10 designer per le scuole di Haiti e Santo Domingo | Architetto.info

10 designer per le scuole di Haiti e Santo Domingo

wpid-4265_hp.jpg
image_pdf

Nata da un’idea dell’architetto e designer Claudio Larcher, e grazie alla sinergia con l’Associazione ColorEsperanza, l’iniziativa s’inserisce in un progetto più ampio di cooperazione e sviluppo tra Italia, Repubblica Dominicana e Haiti, finanziato da Fondazione Cariplo.
Il tema è la progettazione di arredi, in particolare banchi, per le strutture scolastiche, le così dette “escuelitas”, create e gestite dalla ong dominicana OnéRespé in aree di forte degrado economico e sociale.

È così che i 10 designer hanno dato vita ai loro progetti, caratterizzati da qualità tecniche semplici ed essenziali, nel rispetto della produzione dei partner a Santo Domingo.
I 10 prototipi di banchi sono stati esposti fino a oggi alla Plusdesign Gallery di Milano nella mostra dal titolo “Hispaniola‐Design per solidarietà”. Prossimamente una giuria di esperti individuerà 3 progetti che possano successivamente essere realizzati e messi in produzione nelle strutture di falegnameria locale dominicana, creando una linea che garantisca al contempo la fornitura di prodotti di qualità per i bambini dominicani e haitiani e generi un indotto per le ong coinvolte.

Da qui deriva il duplice obiettivo dell’iniziativa:
da un lato sensibilizzare e informare, accendere i riflettori ormai spenti sulla situazione haitiana, coinvolgendo settori tradizionalmente legati al lusso e lontani da tematiche sociali; dall’altro innescare processi di sviluppo in Repubblica Dominicana e Haiti.

Ecco i nomi dei 10 designer: Matteo Ragni, Giulio Iacchetti, Lorenz‐Kaz, Simone Simonelli, Claudio Larcher Modoloco Design,, Inoda‐Sveje, Hubb Ubbens & Elisabeth Vidal, Filippo Protasoni, Garth Roberts, Donata Paruccini.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
10 designer per le scuole di Haiti e Santo Domingo Architetto.info