A David Chipperfield assegnato il Praemium Imperiale per l'architettura 2013 | Architetto.info

A David Chipperfield assegnato il Praemium Imperiale per l’architettura 2013

wpid-144_davidchipperfield.jpg
image_pdf

L’architetto britannico David Chipperfield sarà insignito del Praemium Imperiale 2013, che la Japan Art Association conferisce annualmente dal 1989 ai nomi più illustri nelle arti visive (pittura, scultura, architettura, musica e cinema o teatro).

Fra i progetti più conosciuti di Chipperfield vi sono la ricostruzione del Neues Museum di Berlino, la Foredeck Building di Valencia, realizzata in occasione dell’America’s Cup e il Museo di Letteratura Moderna di Marbach am Neckar, premiato con lo Stirling Prize nel 2007.

Dopo aver ricevuto la Royal Gold Medal nel 2010 dal RIBA, il Royal Institute of British Architects, Chipperfield ha realizzato due gallerie d’arte nel Regno Unito, la Hepworth Wakefield e la Turner Contemporary. Attualmente, l’archistar londinese sta seguendo due progetti museali: uno di fotografia in Marocco e uno d‘arte a Reims, in Francia.

Il Praemium Imperiale sarà consegnato il prossimo 16 di ottobre dal Principe Hitachi, patrono onorario della Japan Art Association, durante una cerimonia ufficiale. Il riconoscimento consiste in una medaglia d’oro, un diploma e la somma di 15 milioni di yen, pari a circa 195 mila dollari americani o a 100 mila sterline.

Il “Nobel” delle arti andrà, oltre che al direttore dell’ultima Biennale di Venezia, anche allo scultore inglese Antony Gormley, al pittore italiano di arte povera Michelangelo Pistoletto, al tenore spagnolo Plácido Domingo e al regista e produttore Francis Ford Coppola.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
A David Chipperfield assegnato il Praemium Imperiale per l’architettura 2013 Architetto.info