Adi Ceramics Design Award @ Cersaie 2014 | Architetto.info

Adi Ceramics Design Award @ Cersaie 2014

wpid-4439_.jpg
image_pdf

Una nuova occasione di collaborazione coinvolge Adi (Associazione per il disegno industriale) e Confindustria Ceramica, i quali hanno promosso la prima edizione del premio Adi Ceramics Design Award, un format pensato per valorizzare i migliori prodotti ceramici italiani presenti in questa edizione di Cersaie, con premiazione delle eccellenze non solo in termini progettuali, ma anche economici e commerciali. La giuria composta da Carlo Branzaglia (presidente ADI delegazione Emilia Romagna), Oscar G. Colli (co-fondatore e direttore della rivista “Il bagno oggi e domani”), Silvia Stanzani (designer esperta nel settore rivestimenti), ha valutato quanto esposto in fiera, selezionando sette aziende che entreranno di diritto nella shortlist dell’Adi Design Index 2015.

La premiazione, avvenuta negli spazi di CerSea, è stata introdotta da Emilio Mussini, presidente per le attività promozionali di Confindustria Ceramica, e Giovanna Talocci, vicepresidente Adi. Due le categorie in gara: per i rivestimenti hanno vinto Fioranese (prodotto “Avenue” della linea “Urban”), Florim (linea “Oversize Magnum”), Tagina (piastrella esagonale tridimensionale disegnata dallo studio Archea), Rubinetterie treemme (linea “22 mm” disegnata da Ing. Castagnoli); per la sezione arredobagno invece si sono distinte Azzurra (linea “Azzurra Art” diretta da Lorenzo Rossini), Flaminia (linea “Bonola” disegnata da Jasper Morrison) e Hom (piastrella sinterizzata disegnata da Davide Vercelli, Mario Ravaglia, Marco Graglia e Giuseppe Marletta).

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Adi Ceramics Design Award @ Cersaie 2014 Architetto.info