Alighiero Boetti, da Kabul al Pantheon | Architetto.info

Alighiero Boetti, da Kabul al Pantheon

wpid-121_boettiroma.jpg
image_pdf

Torinese di nascita (1940-1994), Alighiero Boetti è stato uno dei più influenti artisti del Novecento italiano. Avvicinatosi all’arte, dopo le sperimentazioni degli esordi, mediante la partecipazione al gruppo Arte Povera, è stato anche tra i primi a staccarsene definendo un’identità autonoma. Un percorso in perenne rinnovamento, segnato dai molti viaggi per il mondo e in particolare dalla permanenza a Kabul; una personalità insofferente alle definizioni, che nel trasferimento nella Capitale romana ha trovato uno slancio fondamentale per aprirsi a nuovi percorsi e linguaggi.

Proprio gli spazi del Maxxi (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) dedicano a Boetti la personale “Alighiero Boetti a Roma, per raccontare il rapporto tra l’artista e una città che diventa per lui trampolino per l’ignoto e ispirazione per nuovi percorsi creativi, la storia di la storia di “Alì Ghiero, il beduino in transito, accampato accanto al Pantheon”.

In mostra trenta opere, molte inedite o raramente esposte, che raccontano una stagione creativa straordinaria, alla ricerca di una identità e alla scoperta di mondi lontani e affascinanti. Non solo viene documentato lo stretto rapporto tra Boetti e la città, ma anche l’influenza sugli artisti della capitale e come i suoi rapporti con l’Oriente siano stati fondamentali per il riemergere di una nuova sensibilità coloristica nel corso degli anni Ottanta.

La mostra, aperta fino a ottobre 2013, sottolinea inoltre le connessioni, gli intrecci e le risonanze fra l’opera dell’artista e quelle di Francesco Clemente e Luigi Ontani di cui verranno esposti una serie di lavori in dialogo con quelli di Boetti, indagando per la prima volta le relazioni tra le loro opere, che ridefiniscono il panorama di vitalità e di esuberanza creativa che investe la generazione degli anni Settanta.{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Alighiero Boetti, da Kabul al Pantheon Architetto.info