Alluminio e laser 3D per la Diatom Chair | Architetto.info

Alluminio e laser 3D per la Diatom Chair

wpid-5256_nuovaDiatom.jpg
image_pdf

Ipermoderna nella linea e interamente in alluminio, la Diatom chair è l’ultima creazione di Ross Lovegrove per il noto brand italiano Moroso. Il materiale in cui è stata progettata la rende adatta sia ad ambienti esterni, sia interni.

Un cerchio trasformato in seduta, interamente generato da un computer: una geometria universale e un’ergonomia neutrale sono le caratteristiche della Diatom, la cui funzionalità si esprime anche nella possibilità di essere impilata con facilità e ottimizzazione dello spazio.

L’intento del designer inglese era espressamente quello di esplorare le potenzialità dell’alluminio, mutuato dall’industria automobilistica, nel design di arredamento. Servendosi della tecnologia laser 3D, Lovegrove ha ottenuto un prodotto esteticamente valido ed economicamente accessibile con un marchio di design di qualità come Moroso. L’ispirazione? Le linee circolari del plankton fossile, che sin da bambino hanno affascinato il designer.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Alluminio e laser 3D per la Diatom Chair Architetto.info