Bologna sara' sede del Cersaie fino al 2017 | Architetto.info

Bologna sara’ sede del Cersaie fino al 2017

wpid-2687_cersaie.jpg
image_pdf

Il Cersaie, l’appuntamento internazionale di riferimento per la ceramica in edilizia e arredo bagno, si terrà a Bologna ancora fino al 2017: BolognaFiere e Confindustria Ceramica hanno infatti firmato l’accordo che conferma il capoluogo emiliano come sede del Salone per il triennio 2015 – 2017. Con l’accordo vengono fissate anche le date specifiche per l’evento, che si terrà come di consueto tra la fine di settembre e la prima settimana di ottobre.

Una conferma importante anche in vista della novità più rilevante che riguarda l’evento: già dall’edizione 2014 i settori merceologici rappresentati saranno ampliati agli altri materiali destinati al rivestimento di pavimenti e pareti, per interni ed esterni, come ad esempio le diverse tipologie e declinazioni di marmo, pietre naturali e legno.

Obiettivo dell’allargamento è condividere i fattori di eccellenza e attrattiva del Cersaie con le imprese verso cui si è operato l’allargamento merceologico, nell’auspicio che gli espositori di questi nuovi comparti già dall’edizione 2014 siano in grado di cogliere le opportunità, allo stesso tempo portando ulteriore valore al Salone e motivi di significativo interesse per i visitatori nel loro complesso.

Un’opportunità reale, se si considerano le cifre raggiunte dal Cersaie 2013: nel 2013 sono state infatti raggiunte le 100.769 presenze da 107 Paesi durante i cinque giorni della manifestazione; di queste, ben 46.535 sono stranieri, in crescita del +4,2% rispetto all’edizione precedente.

La 32esima edizione del Cersaie si svolgerà a Bologna dal 22 al 26 settembre 2014 prossimi. Per approfondire il tema della ceramica e dell’arredo bagno, visita il Focus “La Ceramica in Italia” del nostro portale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Bologna sara’ sede del Cersaie fino al 2017 Architetto.info