La Casa dell'Architettura apre a Firenze nella Palazzina Reale | Architetto.info

La Casa dell’Architettura apre a Firenze nella Palazzina Reale

wpid-2517_casaarchitetturafirenze.jpg
image_pdf

La nuova sede dell’Ordine degli architetti e della Fondazione Architetti di Firenze ha aperto i battenti nella Palazzina Reale di Santa Maria Novella, grazie all’intesa con Grandi Stazioni, società del Gruppo Ferrovie dello Stato. Torna così alla città uno dei suoi edifici più preziosi, esempio di architettura razionalista realizzato tra il 1934 e il 1935 su progetto dell’architetto Giovanni Michelucci e in passato residenza temporanea di sovrani e personaggi illustri.

La Casa dell’Architettura avrà a disposizione duemila metri quadrati, pronti a ospitare workshop, convegni, allestimenti, progetti di ricerca e corsi di formazione. Un polo culturale aperto a tutti, quindi, dove si svolgeranno molteplici iniziative finalizzate allo studio dell’architettura, divenendo anche il primo osservatorio permanente sull’urbanistica della Toscana.

Gli architetti di Firenze, che prenderanno in affitto l’immobile per dodici anni, traslocheranno dall’attuale sede di piazza Stazione 1 nel corso dei prossimi mesi, mentre verranno conclusi gli ultimi lavori di adattamento del prestigioso edificio. Entro la fine dell’anno, quindi, la Casa dell’Architettura sarà operativa con un ricco calendario di attività rivolte ai professionisti ma anche a tutti i cittadini.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
La Casa dell’Architettura apre a Firenze nella Palazzina Reale Architetto.info