MI/arch, Milano capitale mondiale dell'architettura | Architetto.info

MI/arch, Milano capitale mondiale dell’architettura

wpid-2620_miarch.jpg
image_pdf

Si avvicina la data di celebrazione del 150° anniversario del Politecnico di Milano, per cui già da novembre 2012 diversi eventi e incontri hanno coinvolto tutta la città di Milano. Le attività, che si concluderanno il 29 novembre prossimo, giorno della fondazione, entrano a far parte del ciclo Mi/Arch, curato da Stefano Boeri, che nel corso del mese promuove una serie di 8 lezioni pubbliche tenute dai più noti e prestigiosi nomi dell’architettura internazionale. Le lezioni si svolgeranno tra il Politecnico e la Triennale di Milano a partire dal prossimo 5 novembre.

David Chipperfield, Grafton Architects, Arata Isozaki, Rem Koolhaas, Daniel Libeskind, César Pelli, Renzo Piano e Kazuyo Sejima racconteranno le loro visioni e i loro progetti per la Milano del futuro.

Come sottolinea il curatore e professore ordinario di Urbanistica al Politecnico di Milano Boeri, queste architetture fra 50 anni saranno i simboli del nostro tempo presente, nella stessa maniera in cui la Torre Velasca dei BBPR e il Pirellone di Ponti restano a perpetuare il mito della Milano coraggiosa e innovatrice del dopoguerra e come la Triennale di Muzio e il Palazzo di Giustizia di Piacentini continuano a rappresentare la Milano monumentale ed elegante degli anni 30.

Il ciclo di incontri è realizzato con il sostegno di CityLife, Fondazione Prada, Hines Italia SGR e Università Bocconi, promotori di alcuni dei più significativi progetti di sviluppo della città di Milano.

 Per scaricare il programma di Mi/Arch clicca qui

 

Copyright © - Riproduzione riservata
MI/arch, Milano capitale mondiale dell’architettura Architetto.info