Baccarat, la legende du cristal, a Parigi | Architetto.info

Baccarat, la legende du cristal, a Parigi

wpid-239_aggVaseSimonDUO.jpg
image_pdf

Si chiama proprio “Baccarat La Légende du Cristal” la mostra che sta per aprire i battenti al Museo del Petit Palais di Parigi dal 15 ottobre fino al 4 gennaio 2015. Tre mesi che giungono a chiusura dell’anno di festeggiamenti per i 250 anni della maison, presentando le creazioni ideate per le grandi Esposizioni Universali di Parigi. L’excursus va dal 1823 al 1937, periodo nel quale Baccarat conquista definitiva notorietà internazionale.

Cinquecento i pezzi provenienti in massima parte dalla collezione privata Baccarat affiancati da prestigiosi prestiti arrivati dal Museo d’Orsay, dal Louvre, dal Museo delle Arti Decorative, dal Museo nazionale della Ceramica di Sèvres, dal Conservatorio nazionale delle Arti e dei Mestieri, dal castello di Compiègne e dai musei di Nancy.Numerosi disegni e documenti d’archivio inediti consentiranno di ripercorrere la genesi delle creazioni esposte, rivelando da quali fonti gli artigiani della celebre manifattura abbiano tratto ispirazione nel corso degli ultimi 250 anni.

Tra le opere presentate, ritroviamo il monumentale vaso “Negus”, il tavolo da toilette della duchessa di Berry e i vasi “Simon”, creati per l’Esposizione Universale del 1867 a Parigi. I servizi commissionati dai reali francesi, o realizzati per i potenti del mondo intero, dallo zar Nicola II all’imperatore del Giappone e ai maharaja, testimonieranno l’artigianalità di Baccarat. E uno spazio speciale verrà dedicato al bicchiere Harcourt, commissionato dal re Luigi Filippo nel 1840, e alla sua storia leggendaria.

Il percorso espositivo si chiude nella galleria d’onore del Petit Palais, con una serie di maestosi lampadari, il più monumentale dei quali risplende con 250 luci.

Candelabro detto “dello Zar”, commissionato dallo zar Nicola II nel 1896 © Archives Baccarat


Disegno per il vaso Simon “Allegoria della Terra”, Esposizione Universale, Parigi, 1867, Disegno preparatorio, tratto dagli archivi della maison Baccarat © Archives Baccarat

Servizio “Harcourt”, tavola tratta da un catalogo Baccarat del 1841 © Archives Baccarat

Tavola e nave, 1889 e 1900. L’insieme costituito da tavolo e nave fa parte delle creazioni emblematiche della fine del diciannovesimo secolo. La tavola, interamente composta da cristallo trasparente, raggiunge l’eccezionale altezza di 85 centimetri. Il vascello, concepito in due copie prodotte per l’Esposizione Universale del 1900, venne ispirato da un modello dello scultore Charles-Vital Cornu © Baccarat

Servizio “Paraison”, commissionato dal maharaja di Indore per il suo palazzo art déco Manik Bagh nel 1933 © Baccarat

Servizio “Chambord”, commissionato dall’Aga Khan nel 1927 © Baccarat

Servizio “Juvisy”, creato originariamente per l’Esposizione Universale del 1867 e scelto dal Presidente della Repubblica francese Émile Loubet per l’Eliseo nel 1899 © Baccarat

Bicchiere d’apparato con bouton rouge, commissionato dal re Luigi Filippo nel 1840 © Baccarat

Bicchiere da vino appartenente al servizio “Beauvais”, creato nel 1878 per l’Esposizione Universale di Parigi e scelto nel 1909 dalla famiglia imperiale del Giappone © Baccarat

Bicchiere da acqua appartenente al servizio “Harcourt”, commissionato verso il 1860 per Napoleone III © Baccarat

Bicchiere appartenente al servizio “François Villon”, commissionato nel 1936 per il Presidente americano Franklin Delano Roosevelt © Baccarat

Bicchiere da vino del servizio “Jean Bart”, creato da Georges Chevalier per l’Esposizione Internazionale di Arti Decorative del 1925 e scelto dal Principe di Galles nel 1930 © Baccarat

Coppia di vasi “Médicis”. Esposizione Universale dell’Est della Francia, Nancy, 1909 © Baccarat

Calici e bicchiere con stelo alto dipinti in oro, Esposizione Internazionale dell’Est della Francia, Nancy, 1909 © Baccarat

Servizio detto “dello Zar”, commissionato dallo Zar Nicola II nel 1909 © Baccarat


Lampadario Zénith 84 luci in cristallo trasparente e rosso © Baccarat

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Baccarat, la legende du cristal, a Parigi Architetto.info