Bilancio finale per il Saie 2013, oltre 80 mila visitatori | Architetto.info

Bilancio finale per il Saie 2013, oltre 80 mila visitatori

wpid-18889_saiearrivederci.jpg
image_pdf

Un bilancio veramente positivo al di là delle nostre previsioni”: con queste parole Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere, commenta l’edizione appena conclusa del Saie, il salone bolognese dedicato all’industrializzazione edilizia. Durante i suoi quattro giorni di svolgimento l’evento ha visto la partecipazione di 84.370 visitatori, tra professionisti, studenti e operatori, negli 9 padiglioni occupati da più di 800 espositori su una superficie di 80.000 mq.

Un dato che conferma l’apprezzamento da parte degli utenti della formula totalmente rivoluzionata: un’unica grande piattaforma che ha riunito la Smart City Exhibition, organizzata assieme a Forum Pa, Ambiente Lavoro dedicato alla salute e alla sicurezza sui luoghi di lavoro, ed Expo Tunnel dedicato alle tecnologie per il sottosuolo. “Abbiamo vinto la sfida di creare un nuovo Saie e una nuova piattaforma fieristica per il mondo delle costruzioni, con l’impegno comune con i costruttori di Ance, il mondo della ricerca e tutti i professionisti dell’edilizia, in collaborazione con i Consigli nazionali degli Ingegneri, degli Architetti, dei Geologi e dei Geometri”, ha dichiarato Campagnoli.

Tra le innovazioni più importanti nel formato fieristico, il Forum Better Building and Smart Cities: sei incontri a cui hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni, enti locali, Comuni e della filiera, per discutere delle proposte avanzate dal comitato scientifico di Saie, come la realizzazione del nuovo piano per la riqualificazione urbana da finanziare con i fondi erogati per le Città metropolitane dalla prossima Programmazione Europea, mentre intanto giungeva la notizia dell’approvazione, da parte del governo, della creazione di una certificazione edilizia proposta dal comitato scientifico di Saie assieme ai Comuni colpiti dal terremoto dell’Emilia. Un calendario formativo che complessivamente ha visto la partecipazione di ben 12 mila professionisti, tra seminari e workshop.

Il bilancio finale fa ben sperare rispetto all’edizione 2014, ancora più significativa perché vi si celebreranno i 50 anni della manifestazione, insieme anche all’inaugurazione dell’Autostrada del Sole: “Stiamo lavorando”, ha concluso il Presidente di BolognaFiere, “per festeggiare il duplice anniversario aprendo un nuovo cinquantennio all’insegna della sostenibilità e della riqualificazione”.  

Copyright © - Riproduzione riservata
Bilancio finale per il Saie 2013, oltre 80 mila visitatori Architetto.info