Cutline, i mobili sezionati di Alessandro Busana | Architetto.info

Cutline, i mobili sezionati di Alessandro Busana

wpid-4749_nuovamono.jpg
image_pdf

In natura il legno si presenta attraverso un vestito, la corteccia, che contiene la vera essenza del materiale. Questo è il semplice ma essenziale punto su cui il designer Alessandro Busana e il suo team hanno basato lo sviluppo del progetto Cutline, una linea di arredi che porta in sé il dinamismo di un’azione precisa, un taglio netto, un gesto esplicito atto a far trasparire ciò che sta sotto, ciò che sta all’interno, un taglio che crea funzionalità in ogni singolo oggetto e nel contempo dà vita a un’estetica capace di generare emozione.

L’interno dunque traspare all’esterno, manifestando la vera essenza del legno, un’alternanza nella percezione della materia che identifica una doppia natura funzionale, una zona a giorno e una nascosta che permette di differenziare lo stoccaggio tra oggetti da esibire e oggetti da celare. La collezione Cutline è prodotta dal nuovo brand Smooth Plane, che nasce per dare al legno una nuova identità agli arredi e lo fa attraverso oggetti caratterizzati da una forte personalità estetica, ricchi di nuovi contenuti funzionali, plasmati da abili mani che fanno dell’artigianalità il grande valore aggiunto di ogni singolo oggetto.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Cutline, i mobili sezionati di Alessandro Busana Architetto.info