Design changes, and you? | Architetto.info

Design changes, and you?

wpid-58_nuovadesign.jpg
image_pdf

In occasione del Salone del Mobile di Milano 2011, outIN bandisce il concorso internazionale di design dal titolo Design changes, and you?, volto alla promozione della progettazione di oggetti, strutture o mobili che utilizzino prevalentemente sfridi industriali e materie prime seconde, portandoli all’attenzione di imprese che realizzano sia prodotti seriali che tailor made.

Per materie prime seconde si intendono le eccedenze di lavorazione in genere, recuperate direttamente negli stabilimenti, mentre con sfridi si definiscono gli scarti di materiale espulsi dalla matrice a fine taglio, ovvero la quota di materia prima, o eventualmente già trasformata, che verrebbe scartata durante le lavorazioni.

L’obiettivo del concorso è diffondere un approccio alternativo ai concetti di design e di progetto, con particolare riguardo all’ottimizzazione delle risorse. Inoltre il contest si propone di rappresentare un “ponte” tra chi è in grado di immaginare e ripensare gli oggetti e chi è in grado di produrli, connettendo designer di tutto il mondo e le imprese del territorio.

Il concorso è aperto a tutti soggetti, persone o enti di qualsiasi nazionalità, che vogliano presentare un oggetto progetto creativo nel campo dell’architettura, del design, della moda o dell’arte che rispetti criteri di innovazione, bellezza, eco-sostenibilità e funzionalità.

Il giudizio della giuria sarà basato su diversi criteri di valutazione, tra cui: massimizzazione dello sfruttamento e integrazione degli scarti industriali; originalità/innovatività dell’idea; realizzabilità e commerciabilità.

Le schede di partecipazione devono pervenire entro il 15 marzo 2011 mentre tutti gli oggetti dovranno essere spediti o consegnati entro il 7 aprile 2011. Per maggiori informazioni:

 

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Design changes, and you? Architetto.info