Design is Dead | Architetto.info

Design is Dead

wpid-4629_.jpg
image_pdf

La matita è diventata ridondante e ampiamente sostituita da software e strumenti informatici di ogni genere, che rappresentano il principale mezzo attraverso il quale i designer esprimono le proprie idee in ogni fase del processo di progettazione.

Da questa considerazione nasce Design is Dead Pencil, la matita che vuole rendere omaggio a uno strumento tanto amato ma reso ormai obsoleto dai progressi tecnologici. 

Un oggetto che vuole rappresentare una sorta di “promemoria”, che ci ricordi l’estinzione di una fedele compagna della nostra creatività.

I designer londinesi di Studiolav creano così il simbolo sacro della matita che, con le loro parole, “deve essere posta nel nostro piccolo cimitero, ossia sulla nostra scrivania”. Ovviamente, la forma della matita è a croce e il colore disponibile è uno, il nero.

Studiolav nasce dalla collaborazione creativa tra Loukas Angelou e Vasso Asfi che si sono conosciuti mentre studiavano al Central Saint Martins College of Art and Design

Attraverso l’esperienza di Studiolav, i due creativi mirano a re-inventare il design iconico e banale proiettandolo nell’era contemporanea in maniera giocosa, divertente e talvolta ironica.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Design is Dead Architetto.info