AILATI ma UNITI | Architetto.info

AILATI ma UNITI

wpid-2205_home.jpg
image_pdf

I Viaggi d’Autore sono una proposta dell’iniziativa culturale “ProViaggiArchitettura”, specializzata nella Progettazione di Viaggi di Studio dove l’Architettura sposa altre discipline o passioni affini con l’obiettivo di mettere in relazione appassionati di Architettura con estimatori della Fotografia, dell’ Arte, del Vino, della Musica e della Moda, attraverso itinerari mirati ed accompagnati da esperti in materia.

Nata nel 1995 grazie a un gruppo di studenti dello IUAV, ProViaggiArchitettura si avvale ora di uno staff di collaboratori presso le sedi di Venezia e di C.Bolognese ed una ricca rete di collaboratori attiva nelle più importanti città italiane e d’Europa, collabora con le maggiori Università di Architettura d’Italia e con diversi Ordini degli Architetti di varie province, nell’ organizzazione di Viaggi di Studio e Seminari di Aggiornamento Professionale attraverso itinerari di architettura contemporanea.

Di ultima sperimentazione sono i Viaggi d’Autore, di cui specifichiamo qui il programma del prossimo in partenza dedicato al 150° dell’Unità d’Italia, ideato dal critico e architetto Luca Molinari. 

1 GIORNO (25 Giugno) – BRIANZA/BERGAMO/BRESCIA

Ore 9.30 Ritrovo dei partecipanti alla stazione centrale di Milano. Partenza con il pullman per la visita della Scuola di Teatro progettato da Ifdesign, accompagnati dall’Arch. P.Bagnoli. A metà mattinata spostamento verso Lesmo per la visita al Centro socio-sanitario di Guidarini&Salvadeo accompagnati dall’Arch. S.Guidarini e sosta per il pranzo nella mensa dell’istituto.

Nel primo pomeriggio partenza per Nembro e visita alla Biblioteca comunale progettata da Archea Associati, accompagnati dall’Arch. M.Casamonti. Conclusa la visita alla Biblioteca ultimo spostamento in direzione Chiari per la visita ai dieci alloggi a schiera (social housing) di Greppi&Bianchetti, accompagnati dagli Arch. P.Greppi e P.Bianchetti. Rientro in pullman alla stazione centrale di Milano previsto per le ore 19.30.

2 GIORNO (26 Giugno) – MILANO

Ore 9.30 Ritrovo dei partecipanti alla stazione centrale di Milano. Partenza con il pullman verso via Broggi 23 per la visita alla sede D&G progettata dallo studio Piuarch, accompagnati dall’Arch. G.Fuenmayor. Terminata la visita spostamento in piazza Duomo per la visita al Museo del Novecento di Italo Rota e Fabio Fornasari, accompagnati dall’Arch. I.Rota. Pranzo in centro città. Nel primo pomeriggio visita al quartiere Portello e ai progetti realizzati dallo Studio Valle Architetti Associati, da Cino Zucchi Architetti con Zucchi&Partners, Canali Associati, C. Jencks con A. Kipar-Land, Architettura e Ingegneria Arup Italia, Topotek1, accompagnati dall’Arch. P.Valle. Terminate le visite ai vari edifici, spostamento in via Gallarate per la visita ai quattro edifici residenziali e agli spazi pubblici realizzati da MAB Arquitectura, accompagnati dall’Arch. M.Basile. Ultimo spostamento verso il Quartiere Maciachini per la visita agli edifici di Studio elementare, Kconsult, Sauerbruch+Hutton, scandurrastudio, Studio Italo Rota&partners, accompagnati dagli Arch. A.Scandurra e P.Pasquini. Rientro in pullman alla stazione centrale di Milano previsto per le ore 19.30.

 Scarica qui il programma

Copyright © - Riproduzione riservata
AILATI ma UNITI Architetto.info