Al via Klimahouse 2016: gli eventi da non perdere | Architetto.info

Al via Klimahouse 2016: gli eventi da non perdere

Da oggi Bolzano è il polo nazionale per l'edilizia sostenibile. Aprono le danze Kengo Kuma e la presentazione di uno strumento per l'analisi e il monitoraggio degli edifici

bolzano_klimahouse
image_pdf

Prende il via oggi, presso gli spazi espositivi di Fiera Bolzano, l’edizione 2016 di Klimahouse, l’evento ormai considerato uno dei punti di riferimento a livello nazionale per fare il punto sull’edilizia sostenibile. E l’apertura prevede già nomi di spicco: giovedì 28 gennaio infatti si terrà il Congresso Reds.2Alps, organizzato in collaborazione con l’Università di Trento e con ospite speciale l’architetto giapponese Kengo Kuma.

Architetto.info è presente a Klimahouse 2016 nello stand di Wolters Kluwer Italia: veniteci a trovare presso le Gallerie livello 0 – stand – G0/03. Per tutti i lettori del portale sconti speciali al 30% su tutti i volumi e banche dati (Wolters Kluwer, Utet Scienze Tecniche, Ipsoa/Indicitalia ecc.).

Vi segnaliamo oggi uno degli eventi più importanti della fiera: la presentazione del volume “Monitorare per migliorare”, dell’ing. Clara Peretti (edito da Utet Scienze Tecniche), presso lo stand dell’Agenzia CasaClima (Settore AB, stand – A04/30) alle ore 12:00. Il volume è un’attenta e puntuale disamina pratica sul tema dell’analisi del monitoraggio energetico degli edifici, pensata nell’ottica del progettista.

A sinistra, il volume "Monitorare per Migliorare". A destra, "Sostenibilità Casaclima". Entrambe le opere sono state pubblicate da Utet Scienze Tecniche in collaborazione con l'Agenzia Casaclima

A sinistra, il volume “Monitorare per Migliorare”. A destra, “Sostenibilità Casaclima”. Entrambe le opere sono state pubblicate da Utet Scienze Tecniche in collaborazione con l’Agenzia Casaclima

Tra gli altri eventi centrali di Klimahouse 2016:

  • Venerdì 29 e sabato 30 gennaio 2016 il Congresso “Design e Funzione” con ospiti protagonisti internazionali del costruire sostenibile: il Prof. Thomas Auer
    dell’Università di Monaco, uno dei più autorevoli esperti mondiali in tema di Building Technology and Climate Responsive Design e il Prof. Arch. Carlo Ratti di Carlo Ratti Associati, Boston.
  • Insight“, la casa modello del futuro per vedere “sotto la pelle e scoprire il mondo dell’impiantistica”
  • “Utopie dell’abitare a Klimahouse”, l’omaggio alla prima edizione di ‘Utopia’, la celebre opera di Thomas More attraverso un’iniziativa partecipativa rivolta a tutti gli architetti.

Per conoscere di più su tutti gli eventi di Klimahouse 2016, visita il nostro speciale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Al via Klimahouse 2016: gli eventi da non perdere Architetto.info