Aldo Rossi. Disegni 1980-1996 | Architetto.info

Aldo Rossi. Disegni 1980-1996

wpid-2863_imagecopia.jpg
image_pdf

A due anni dall’esposizione “Aldo Rossi. Opere dal 1970 al 1980”, la Galleria Antonia Jannone propone la mostra “Aldo Rossi. Disegni 1980 – 1996”: circa venti opere del grande architetto nel suo periodo più maturo. In mostra, acquerelli, collage, disegni a penna e a matita che immergono il visitatore nell’arcobaleno di linee e angoli, elemento distintivo del progettare a colori di Aldo Rossi.

Non schizzi o appunti di studio, ma opere elaborate su carte, cartoncini e veline in cui l’architetto designer milanese ha elaborato la sua riflessione su alcuni edifici, tra cui la scuola di Cantù (1986-1994) e il Centro commerciale Letzipolis di Zurigo (1995), la sistemazione dell’ospedale e di un complesso amministrativo di Hasselt (1992-1996) e il Palazzo dello Sport di Milano (1988), il Marburg Museum (1987) e il Monumento a Sandro Pertini a Milano (1988-1990).

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Aldo Rossi. Disegni 1980-1996 Architetto.info