Architetti italiani in Spagna oggi | Architetto.info

Architetti italiani in Spagna oggi

wpid-2230_nuovahome.jpg
image_pdf

E.T.S.A.M. Universidad Politecnica de Madrid in collaborazione con AIAC(Associazione Italiana di Architettura e Critica) hanno organizzato presso l’istituto Cervantes di Roma nel giorno 21 giugno 2011, la conferenza sulla presenza e attività degli architetti italiani in Spagna oggi presenti; conferenza che corre parallela all’uscita degli omonimi volume e mostra.

L’esigenza è quella di mostrare e riflettere sul contributo degli architetti italiani alla produzione architettonica spagnola contemporanea. Per farlo sono stati scelti 19 studi di architettura che hanno prodotto opere significative nel panorama architettonico internazionale: Claudia Bonollo, Daria De Seta, Ciszak Dalmas, EBV Estudio Barozzi Veiga), ecosistema urbano, EMBT (Benedetta Tagliabue), L.O.L.A. (local office for large architecture), MAB Arquitectura, Enrica Mosciaro, myrA (arquitectos), Nábito Architects, PiSaA, Teresa Sapey, Solinas + Vert sono architetti di generazioni diverse che vivono in Spagna da un diverso numero di anni e che hanno per questo prodotto architetture di svariata scala, definizione e tendenza. 

Se i più veterani si sono affermati soprattutto grazie agli incarichi diretti, pubblici e privati, e al prestigio acquisito in un campo determinato, i giovani emergono attraverso i concorsi, a cui si dedicano con grandissimo sforzo e precisione. Ci sembra infatti importante sottolineare che la maggior parte dei progetti qui pubblicati sono il risultato di competizioni internazionali bandite negli ultimi 15 anni. Il materiale raccolto non è stato ordinato cronologicamente ma organizzato seguendo in ordine alfabetico l’indice degli architetti selezionati, che non vengono in questo modo classificati o stereotipati in una tendenza specifica. (Graziella Trovato)

 

Programma

Ore 17.00

Saluti del Direttore del Istituto Cervantes de Roma, Mario García De Castro

Luigi Prestinenza Puglisi, Presidente AIAC

Amedeo Schiattarella, Presidente Ordine Architetti Roma

Graziella Trovato, Universidad Politécnica de Madrid

Ore 17.15

La professione in Spagna e in Italia oggi. Tavola rotonda con gli studi.

Introduce Antonella Greco, Università La Sapienza

Coordina Marco Sambo AIAC.

Intervengono: Myra (Arquitectos), Enrica Mosciaro, mab arquitectura, nábito architects, Claudia Bonollo (Atelier

Metamorphic)

Ore 18.00

La professione in Spagna e in Italia oggi. Tavola rotonda con gli studi.

Introduce Luis Moya, Universidad Politécnica de Madrid

Coordina Diego Barbarelli AIAC.

Intervengono: Elena Farini d’Orleans y Borbón, FondaRIUS, l.o.l.a. (local office for large architecture),

gravalosdimonte, ecosistema urbano Emanuela Gambini, architetto

Ore 19,00

Architetti Italiani in Spagna Oggi. Presentazione del libro e della mostra.

Introduce Diana Alessandrini giornalista RAI

Coordina Anna Baldini direttore di Presstmag

Marta Pastor, Direttore del Dpartimento Architettura, Universidad Camilo José Cela (Madrid)

Carlo Mancosu, editore e direttore dell’Architetto italiano

Renato Nicolini, Universitá di Reggio Calabria

Massimo Locci, Istituto Nazionale Architettura

Teresa Sapey, architetto

Alessandra Muntoni, Universitá La Sapienza

Graziella Trovato, curatore del libro

20,00

Inaugurazione della mostra e vino spagnolo

 Scarica il programma

Copyright © - Riproduzione riservata
Architetti italiani in Spagna oggi Architetto.info