Carta della Partecipazione: aderiscono Milano, Firenze, Matera e L'Aquila | Architetto.info

Carta della Partecipazione: aderiscono Milano, Firenze, Matera e L’Aquila

Al decalogo promosso dall'Istituto nazionale di urbanistica aderiscono nuovi Comuni. L'8 luglio a L'Aquila un laboratorio su “Governance e diritti dei cittadini”

l'aquila
image_pdf

Un anno e mezzo fa l’Istituto nazionale di urbanistica ha lanciato, in collaborazione con l’Associazione italiana per la Partecipazione Pubblica (Aip2 Italia), l’International Association of Facilitators (Iaf), Cittadinanzattiva, Italia Nostra e Città Civili Onlus, la “Carta della Partecipazione”. Si tratta di un decalogo di criteri e principi che mira a facilitare e a rendere effettiva la partecipazione dei cittadini alle decisioni. Le amministrazioni, le organizzazioni e le associazioni che l’hanno adottata si sono impegnate ad applicarla e a diffonderla. A oggi se ne contano 25: 17 amministrazioni locali e 8 realtà associative dislocate in quasi tutte le regioni italiane.

Alla Carta della Partecipazione aderiscono adesso anche i Comuni dell’Aquila, di Milano (nell’ambito della elaborazione delle linee guida per la sperimentazione di percorsi partecipati), di Firenze e di Matera, questa ultima capitale della cultura 2019. Il prossimo 8 luglio, tra gli eventi e gli incontri del Festival della Partecipazione, organizzato all’Aquila tra gli altri da Cittadinanzattiva, si svolgerà un laboratorio animato dalla Commissione “Governance e diritti dei cittadini” dell’Istituto Nazionale di Urbanistica che vedrà il contributo di numerose associazioni e organizzazioni per fare il punto del percorso di diffusione e approfondire i contenuti della Carta.

Attraverso la crescente diffusione che è arrivata a coinvolgere anche Comuni di rilievo la Carta della Partecipazione è ormai un documento di riferimento per le amministrazioni e per il mondo delle associazioni, in grado di fornire ancoraggi di metodo solidi che aiutino a scongiurare i rischi di propaganda e superficialità nella costruzione dei percorsi partecipativi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Carta della Partecipazione: aderiscono Milano, Firenze, Matera e L’Aquila Architetto.info