Dove vivono gli architetti? Una mostra per la settimana del design a Milano | Architetto.info

Dove vivono gli architetti? Una mostra per la settimana del design a Milano

wpid-3446_studiobijoy.jpg
image_pdf

Attraverso installazioni ispirate ai diversi modi di immaginare lo spazio domestico, la mostra- evento “Dove vivono gli architetti” intende raccontare in esclusiva “le stanze” private di otto tra i più autorevoli esponenti del mondo dell’architettura internazionale: Shigeru Ban, Mario Bellini, David Chipperfield, Massimiliano e Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Marcio Kogan, Daniel Libeskind e Studio Mumbai/Bijoy Jain.

L’evento, che si svolgerà al padiglione 9 del Cosmit dall’8 al 13 aprile 2014, è stato pensato appositamente per la 53ᵃ edizione del Salone Internazionale del Mobile, con il fine di arricchirne l’offerta culturale. Dei progettisti siamo abituati a vedere e esaminare le opere e i lavori concepiti per i committenti. Ma come sono le case degli architetti? Sono un riflesso preciso della loro poetica progettuale, una sperimentazione assoluta o qualcosa d’altro? La mostra vuole rispondere a queste curiosità, allargando la visione all’architettura domestica.

Il concept dell’evento risiede infatti nella convinzione che tra tutte le discipline progettuali, l’architettura domestica sia quella più ricca di sviluppi e più aperta alla sperimentazione, in quanto capace di coniugare architettura e design. Il tema della casa, attraverso la lettura iconica e paradigmatica delle “stanze” degli architetti, può diventare l’avvio di una riflessione trasversale sulle modalità, le esperienze e le tendenze dell’abitare contemporaneo.

A curare la mostra, Francesca Molteni, accolta nelle abitazioni private degli otto grandi architetti contemporanei per filmarne gli esterni e gli ambienti, e intervistare ciascuno di loro sulla poetica, l’ispirazione e le scelte che hanno guidato il loro percorso progettuale e professionale.

Grazie alla collaborazione con Davide Pizzigoni, architetto e scenografo, è nato un progetto che racconta le “stanze” private di Shigeru Ban, Mario Bellini, David Chipperfield, Massimiliano e Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Marcio Kogan, Daniel Libeskind e Studio Mumbai/Bijoy Jain attraverso video, immagini, suoni, testimonianze e ricostruzioni dal vivo, incorniciato in uno spazio espositivo interattivo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Dove vivono gli architetti? Una mostra per la settimana del design a Milano Architetto.info