Energia 2011 - seconda edizione | Architetto.info

Energia 2011 – seconda edizione

wpid-1995_pisa.jpg
image_pdf

Dopo il successo della passata edizione, riparte Energia 2011, la kermesse dedicata alle energie rinnovabili che si svolgerà l’11, 12 e 13 febbraio a Pisa, presso la Stazione Leopolda (ingresso gratuito). 

La Fiera-convegno è organizzata dall’Associazione Attuttambiente in collaborazione con Aceer, Associazione Certificatori Energetici Energy Managers Regionali , e si rivolge,oltre che al grande pubblico, ad Enti e Istituzioni, alle moltissime aziende operanti nel settore dell’energia rinnovabile e dell’edilizia sostenibile, ad ingegneri, architetti, tecnici e progettisti, che vogliono idee e soluzioni innovative in questi settori, agli stessi operatori del settore in cerca di informazioni aggiornate, agli studenti di tutti i livelli ma anche semplicemente a tutti coloro che sono sensibili all’efficienza energetica e alle energie alternative. 

Anche quest’anno la kermesse offrirà una panoramica esauriente sulle nuove tecnologie, fonti rinnovabili, bioedilizia e risparmio energetico, al fine di migliorare le conoscenze del settore e fornire uno spazio di comunicazione agli addetti ai lavori, ed agli utenti per affrontare ed approfondire il tema del risparmio energetico attraverso un approccio diretto con le aziende e con gli Enti. Tra le novità di quest’anno il primo Convegno nazionale sulla certificazione energetica: “Il diversificato panorama tra normative, decreti e regolamenti regionali“. 

Risultati a confronto” e lo spazio cinema dedicato ai giovani green-film maker. Energia 2011 lancia un concorso cinematografico, infatti, per selezionare corti originali sul tema delle energie rinnovabili, dell’edilizia sostenibile e del Green Living, i migliori dei quali saranno presentati all’interno della manifestazione assieme ad una rassegna curata dall’Enea, tra i numerosi Enti patrocinanti della fiera. Il video vincitore sarà proiettato durante la prossima edizione del Viareggio EuropaCinema. Il concorso “Il Futuro s’illumina di meno” è dedicato alla manifestazione nazionale “M’illumino di meno”, ideata da Caterpillar, alla quale le associazioni organizzatrici hanno aderito.

Il ricco programma della tre giorni, inoltre, tratterà di Edilizia sostenibile e Abitare Mediterraneo, Certificazione Ambientale , Domotica & Bioediliza con the “Intelligent Building” , della Proposta nazionale di eco-quartieri: strategie paesaggistiche e ambientali, di case a zero emissioni, agli obiettivi 2020, oltre che le tematiche legate al fotovoltaico, alla geotermia, all’eolico, biomasse e agro energie. Non mancheranno workshop di approfondimento e corsi dedicati agli argomenti trattati nei convegni, come il Corso di formazione per Energy managers.


 Scarica qui il programma

Copyright © - Riproduzione riservata
Energia 2011 – seconda edizione Architetto.info