Florens 2012 - Biennale internazionale dei beni culturali e ambientali | Architetto.info

Florens 2012 – Biennale internazionale dei beni culturali e ambientali

wpid-2906_PratoFioritoperFlorens.jpg
image_pdf

“Cultura, qualità della vita” è il titolo della seconda edizione della Biennale Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali, Florens 2012, che si svolgerà dal 3 all’11 novembre a Firenze. Dopo il successo della scorsa edizione con oltre 200.000 presenze, quest’anno andranno in scena nove giornate dedicate alla cultura, all’ambiente e all’economia: tre giorni di Forum Internazionale, più di quaranta convegni e tavole rotonde, sei lectio magistralis, mostre, eventi e installazioni urbane con oltre trecentocinquanta relatori da tutto il mondo.

In occasione di Florens 2012 l’artista Mimmo Paladino si cimenterà in una nuova opera site-specific concepita appositamente per Piazza Santa Croce: blocchi di marmo di varie forme, colori e dimensioni (dai 2 ai 5 metri di altezza) comporranno una monumentale croce di 80×50 metri, davanti alla basilica francescana – a cura di Pino Brugellis e Sergio Risaliti. Nel Battistero di Santa Maria del Fiore saranno esposti, per la prima volta insieme, i crocifissi lignei di Donatello, Brunelleschi e Michelangelo e Piazza San Giovanni ospiterà un’istallazione di decoro urbano con una forte componente simbolica: oltre 70 ulivi secolari disposti a scacchiera, in armonia con le linee del Battistero e della Piazza.

Il Forum Internazionale si svolgerà da giovedì 8 a sabato 10 novembre a Palazzo Vecchio sotto la direzione culturale dell’esperto di pianificazione del territorio e del paesaggio Mauro Agnoletti, l’archeologo Andrea Carandini e l’economista Walter Santagata. Relatori italiani e internazionali si confronteranno sulle tre tematiche cardine di questa edizione: conservazione e valorizzazione dei beni culturali, paesaggio e industrie creative.

In programma sei lectio magistralis con lo scrittore Alberto Asor Rosa; l’archeologo Andrea Carandini; l’artista Mimmo Paladino; l’architetto e designer Gaetano Pesce; l’ecologista Vandana Shiva e il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky.

Le tavole rotonde approfondiranno invece le tematiche del Forum Internazionale. Sette gli appuntamenti, tutti nella Sala de’ Dugento a Palazzo Vecchio: “Siti archeologici e dimore storiche”; “Dall’alta moda all’industria del lusso: un’industria creativa in evoluzione”; “Il paesaggio come immagine di un paese”; “La divulgazione culturale”; “Dai ristoranti stellati a nuova filiera del gusto”; “Firenze e la banca mondiale delle conoscenze tradizionali”; “Riviste e beni culturali”.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Florens 2012 – Biennale internazionale dei beni culturali e ambientali Architetto.info