Green City Milano 2015, 300 eventi tra botanica e paesaggio | Architetto.info

Green City Milano 2015, 300 eventi tra botanica e paesaggio

Si avvicina la tre giorni dedicata al verde: tra il 2 e il 4 ottobre 2015 oltre 300 eventi alla scoperta di quanto il capoluogo lombardo possa essere "green"

guastalla
image_pdf

 

Workshop, presentazioni, esperienze come percorsi botanici o passeggiate in bicicletta, attività di semina diretta… questo è altro compone il programma di Green City Milano, il festival dedicato al verde in città che dal 2 al 4 ottobre 2015 porta oltre 300 eventi su tutto il territorio del capoluogo lombardo. Promosso dal Comune attraverso l’assessorato al verde, Green City Milano prende spunto da altre manifestazioni affini (Book City e Piano City) per la sua natura ‘diffusa’: oltre 120 enti organizzatori tra privati cittadini, associazioni, cooperative e aziende, con l’aiuto di numerosi volontari, permetteranno alla cittadinanza di scoprire luoghi talvolta segreti della città e al contempo stimolare una riflessione attenta sul verde.

Il cuore pulsante della manifestazione sarà il Green Center ai Giardini della Guastalla, i più antichi giardini pubblici nel centro di Milano. Qui troverà spazio la Green Library, ci sarà il Medico delle Piante per la cura e la sicurezza delle piante in città, saranno organizzate attività formative e incontri con botanici e paesaggisti, maestri giardinieri e fioriste. Ai Giardini, in particolare, si terrà l’incontro “Progettare oggi giardini per la città” (dom 4 ore 15.00), in cui interverranno sei paesaggisti attivi sul territorio urbano (Alice Pasin, Jacopo Vezzani, Cristina Mazzucchelli, Laura Gatti, Filippo Pizzoni, Cornelius Gavril).

Insieme ad attività più legate all’intrattenimento culturale per il pubblico, il programma propone numerosi eventi di interesse per i progettisti, gli agronomi, i botanici, i paesaggisti.

Ne segnaliamo solo alcuni

  • l’allestimento in periferia di Quantomais, il progetto-installazione curato da A4A Revolt Savioni Architects per l’Expo Gate di Piazza Castello (ven 2)
  • Vertical Field Forever, installazione presso l’Expo Gate dedicata ai campi agricoli in verticale, basati sulla tecnologia israeliana utilizzata anche per il padiglione Israele a Expo 2015
  • Le visite agli Orti Botanici Milanesi (ven 2 e sab 3)
  • La presentazione del Premio “La città per il verde” presso la Cascina Triulza (ven 2)
  • L’incontro dedicato alle aree verdi di Città Studi (ven 2)
  • L’incontro dedicato alla “Darsena” e al suo “futuro verde” (ven 2)
  • La mostra dedicata ai giardini di Piet Oudolf, presso il Giardino Segreto del Terragio (sab 3)
  • La manifestazione di strada ‘Green Street: una strada da coltivare’, organizzata da Quarto Paesaggio in via Orti (sab 3)
  • La passeggiata alla scoperta del verde nascosto del centro storico di Milano (sab 3)
  • La presentazione del progetto kilometro verde sul Naviglio Grande di Milano (sab 3)
  • La passeggiata fra i terrazzi di Milano condotta dal paesaggista Luca Rogora (sab 3)
  • La visita alla mostra “Mito e Natura” a Palazzo Reale (dom 4)

Per conoscere tutto il programma dell’evento, visitare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Green City Milano 2015, 300 eventi tra botanica e paesaggio Architetto.info