Il Feng Shui per progettisti si presenta a Roma il 1° febbraio | Architetto.info

Il Feng Shui per progettisti si presenta a Roma il 1° febbraio

wpid-2987_fengshuiperprogettisti.jpg
image_pdf

Sarà Luigi Bertazzoni, architetto e docente di progettazione ambientale presso il Politecnico di Milano, a illustrare il legame tra l’antica arte cinese del Feng Shui e la progettazione, nel corso di un evento che si terrà venerdì 1° febbraio a Roma, presso la Libreria Medichini Clodio, in Piazzale Clodio 26.

L’occasione è fornita dalla presentazione del nuovo volume “Feng Shui per progettisti”, scritto dallo stesso Bertazzoni ed edito da Wolters Kluwer Italia: un “viaggio” che parte dalle origini della tradizione artistica orientale per presentare elementi teorici e strumenti operativi del Feng Shui e giungere a esempi di opere realizzate e applicazioni progettuali.

Il volume rappresenta la prima guida pratica in Italia al Feng Shui applicato alla progettazione architettonica e ambientale, orientata all’utilizzo di tali tecniche in diversi contesti e scale d’intervento, col fine di “traghettarle” negli ambiti professionali contemporanei.

Luigi Bertazzoni ha appreso l’arte del Feng Shui a Londra da maestri orientali e dal 1997 ne applica i principi in ambito professionale. Titolare, insieme a Paolo Vasino dello studio Alter Studio Architetti Associati, ha sviluppato un percorso personale di applicazione delle teorie Feng Shui alla progettazione architettonica e ambientale in diversi contesti e scale di intervento, ottenendo riconoscimenti nazionali e internazionali.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Feng Shui per progettisti si presenta a Roma il 1° febbraio Architetto.info