Il recupero e la riqualificazione dei vecchi caselli ferroviari | Architetto.info

Il recupero e la riqualificazione dei vecchi caselli ferroviari

wpid-2874_arc.jpg
image_pdf

La Rete dei Caselli Sud Est, insieme alla Scuola Edile di Lecce e all’Ordine degli Architetti Lecce, con il patrocinio del Comune di Zollino, della Provincia di Lecce, e delle Ferrovie del Sud Est, organizza il workshop di riqualificazione e tecniche di costruzione locale “Caselli, rigenerazione,paesaggio, contesto sociale”.

Da qualche anno la rete ferroviaria del sud est è stata quasi completamente automatizzata, rendendo di conseguenza inutilizzate tutte quelle strutture adibite un tempo a dimora dei casellanti. Il crescente interesse intorno al tema, ha spinto la Rete dei Caselli verso l’organizzazione di un workshop incentrato proprio sul tema della riutilizzazione dei vecchi caselli in disuso che si sviluppano attorno alle strade ferrate.

Cosa può diventare un casello? Quali sono le modalità migliori per portarlo a nuova vita? Che ruolo deve avere il paesaggio circostante nella sua riqualificazione? A quali fondi è possibile accedere? Questi, insieme alla parte più pratica – sopralluoghi e progettazione sul campo, ricerca dei bandi – sono alcuni dei punti che saranno trattati nei tre giorni di workshop.

Si discuterà inoltre sulla sostenibilità ambientale, culturale, economica e sociale partendo dalle specificità del territorio. Sono tre, in sintesi, gli ambiti di analisi del workshop: riqualificazione di un casello in ambito urbano semiperiferico; riqualificazione in ambito extraurbano con attenzione alla valorizzazione del paesaggio; riqualificazione del casello. Con il workshop si mira a creare quindi un concreto legame tra questi stabili storici e tutto il sistema di competenze che vi ruota attorno, con il fine di avviare un processo che guardi alla riqualificazione strategica del territorio. Per il programma dettagliato e per le iscrizioni al workshop visitare il sito:

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il recupero e la riqualificazione dei vecchi caselli ferroviari Architetto.info