John Pawson al London Design Museum | Architetto.info

John Pawson al London Design Museum

wpid-1766_.jpg
image_pdf

Inaugurerà il 22 settembre al Design Museum di Londra la più grande mostra dedicata ai lavori dell’architetto inglese John Pawson, intitolata “Plain Space”, dove saranno esposti modelli, film e foto tramite le quali si potranno ripercorrere i trent’anni della carriera di uno dei maestri dell’architettura minimalista.

Una parte della mostra sarà dedicata alle opere più importanti di Pawson tra le quali: il monastero cistercense di Nostra Signora di Novy Dvur, nella Repubblica Ceca, la Sackler Crossing al Royal Botanic Gardens Kews e il negozio di Calvin Klein in Madison Avenue, a New York.

Pawson inizia la carriera di architetto abbastanza tardi. Dopo aver lavorato nell’industria tessile di famiglia l’artista si trasferisce in Giappone. Qui inizia a frequentare lo studio dell‘architetto e designer Shiro Kuramata, che negli anni ’70 e ’80 iniziava a studiare l’utilizzo di resine acriliche, vetro, rete d’alluminio e d’acciaio per creare oggetti e ambienti eterei, quasi trasparenti. Lo stile del maestro ha profondamente influenzato poi Pawson che, una volta tornato a Londra fonderà nel 1981 un suo studio di architettura. Tra i primi lavori ricordiamo la progettazione di abitazioni di personaggi illustri tra cui Bruce Chatwin e il collezionista Doris Lockhart Saatchi.

Fin dal principio Pawson focalizza il suo lavoro sui fondamentali principi di spazio, proporzioni, illuminazione e materiali, tra i quali privilegia cemento e legno. Gli ambienti da lui creati hanno dei ritmi lenti, ma la semplicità degli spazi non diventa mai sinonimo di austerità

Parallelamente alla mostra è inoltre stato creato un sito internet http://www.plainspace.co.uk, che ne segue il ciclo di vita. Si parte dalla storia dell’abete scelto da John Pawson per produrre una serie di mobili, con i quali sarà allestito lo spazio espositivo, e si proseguirà fino al 30 gennaio 2011 (giorno di chiusura di “John Dowson – Plain Space”).

Copyright © - Riproduzione riservata
John Pawson al London Design Museum Architetto.info