Klaus Karl Mehrkens | Architetto.info

Klaus Karl Mehrkens

wpid-2738_mehrkens.jpg
image_pdf

Inaugura il 19 maggio per restare aperta fino al 21 luglio 2012 la mostra “Klaus Karl Mehrkens – Acqueforti e disegni”, dedicata all’arte grafica del rinomato pittore tedesco, e ospitata presso la Galleria Sagittaria del Centro Iniziative Culturali Pordenone.

L’arte di Mehrkens è legata a un realismo di larga, fantasiosa fattura, il suo segno, disegnato e inciso, ha la libertà e la forza della sintesi, intuisce i dati visivi e li trasforma in espressiva, ma sempre calibrata e calcolata spazialità. E’ nato a Brema nel 1955, vive da molti anni in Italia, attualmente a Spello, in Umbria. Pittore, disegnatore, incisore, ambiti nei quali molto cospicua è la sua produzione, sia in termini qualitativi che quantitativi. Nel 1986, a Milano, Giovanni Testori lo presenta in una importante mostra presso lo Studio d’Arte Cannaviello.

Partecipa da allora a molte iniziative, tra l’altro a Firenze, con testo in catalogo di Maurizio Calvesi, a Forlì, a Roma, a Pietrasanta in Toscana e in molte altre città, sia in mostre personali che in mostre di gruppo.

La mostra presso la Galleria Sagittaria, che presenterà circa una cinquantina di lavori dell’artista, è organizzata dal Centro Iniziative Culturali Pordenone con il sostegno di Banca Popolare Friuladria-Crédit Agricole, in collaborazione con la Stamperia d’Arte Albicocco di Udine. Curatore è il critico Giancarlo Pauletto.

V.R.

Copyright © - Riproduzione riservata
Klaus Karl Mehrkens Architetto.info