Kuramata e Sottsass a Tokyo | Architetto.info

Kuramata e Sottsass a Tokyo

wpid-2000_katchinaEttoreSottsassb.jpg
image_pdf

La mostra è stata ideata da Issey Miyake, fondatore del 21_21 Design Sight, gli ospiti sono due altri nomi illustri: Shiro Kuramata ed Ettore Sottsass.

65 pezzi creati da Kuramata dopo il 1980 e 20 opere inedite della serie ‘Kachina’ – esseri soprannaturali venerati da alcune culture dei nativi americani – disegnate da Sottsass negli ultimi anni di vita e trasformati in oggetti proprio per questa occasione. A legare i tre è un’amicizia nata nel 1981 con il progetto collettivo “Memphis”, nell’ambito del quale Sottsass e Kuramata hanno cominciato a far dialogare le rispettive sensibilità estetiche: quella imbevuta di ideologia occidentale e poetica concretezza dell’uno, contrapposta a quella ispirata ai canoni di bellezza orientali, razionale eppure così carica di mistero, del secondo.

Una mostra che racconta due figure chiave del design internazionale, che hanno trasmesso con la loro arte gioia di vivere. Due visioni sognanti a confronto.

“Shiro Kuramata and Ettore Sottsass” è organizzata in collaborazione con The Miyake Issey Foundation.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Kuramata e Sottsass a Tokyo Architetto.info