La Biennale dello spazio pubblico 2015 a Roma | Architetto.info

La Biennale dello spazio pubblico 2015 a Roma

Dal 21 al 23 maggio a Roma l'evento conclusivo della Biennale dello spazio pubblico, promossa - tra gli altri - da Cnappc e Inu

wpid-3803_biennaleroma.jpg
image_pdf

Dal 21 al 23 maggio si svolgerà a Roma, presso la Facoltà di architettura Roma Tre l’evento finale della Biennale dello Spazio Pubblico, giunta alla terza edizione in una veste rinnovata che prevede il coinvolgimento di quattro Enti Promotori: Inu, Cnappc, Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e Provincia e Inu Lazio. L’evento gode della partnership di Un-Habitat, l’Agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di insediamenti umani.
L’iniziativa si rivolge a cittadini, Amministratori, Enti e Istituzioni, invitati a partecipare ai 43 laboratori incentrati su tre temi cardine: la città disuguale, la rigenerazione urbana e la strada.
Nel corso della manifestazione saranno resi noti i vincitori del Premio “Viaggio nei Comuni delle buone pratiche”, riservato ai Comuni che hanno realizzato opere o attività classificabili come “buone pratiche”, riconducibili alle tre aree tematiche della Biennale 2015.  Tra le novità di questa edizione una sezione dedicata ai Video e la presentazione di libri.
L’evento prevede la partecipazione di oltre 600 relatori in rappresentanza di Comuni, Associazioni culturali, Ordini Professionali, professionisti ed esperti, Università italiane e straniere tra le quali: Torino, Milano, Bergamo, Trieste, Trento, Venezia, Ferrara, Firenze, L’Aquila, Perugia, Roma, Napoli, Cagliari, Reggio Calabria, Modena-Reggio Emilia, Tirana, Portsmout, Sheffield, Delft, Talca, New Orleans, San Paulo.
Per scoprire il programma e gli eventi, visita il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
La Biennale dello spazio pubblico 2015 a Roma Architetto.info