L’IN/ARCH ISTITUTO NAZIONALE DI ARCHITETTURALO SPAZIO IN-FORME master di architettura digitale - V edizione | Architetto.info

L’IN/ARCH ISTITUTO NAZIONALE DI ARCHITETTURALO SPAZIO IN-FORME master di architettura digitale – V edizione

image_pdf

L’IN/ARCH – ISTITUTO NAZIONALE DI ARCHITETTURA

in partnership con
l’ARCA
ARCH’IT
Bentley
Centro Studi e Ricerche iGuzzini

con il patrocinio di
CONSIGLIO NAZIONALE ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E
CONSERVATORI
CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI

indice dal 7 aprile 2005

LO SPAZIO IN-FORME
master di architettura digitale
V edizione

Descrizione
Frutto della collaborazione e dell’apporto di esperti di CAAD, rendering, programmazione, grafica e animazione web e di personalità del mondo della teoria dell’architettura e della comunicazione, il Master di Architettura Digitale è concepito come corso di specializzazione e formazione professionale che sviluppa l’intero iter progettuale in ambiente digitale – dagli studi preparatori al modello finale – considerandone gli aspetti teorici, grafici, tecnici e di documentazione. Gli argomenti vengono affrontati utilizzando le più innovative tecnologie informatiche inerenti la progettazione e la rappresentazione dell’architettura e dell’ambiente, dal rilievo e la restituzione fotogrammetrica, alla stesura e la creazione degli elaborati grafici e multimediali.

Obiettivi professionali
Formazione di un progettista con competenze specifiche delle più innovative tecnologie informatiche inerenti il rilievo, la progettazione e la rappresentazione dell’architettura e dell’ambiente, la creazione di elaborati grafici e multimediali.

Obiettivi formativi
La finalità primaria del Master è fornire gli strumenti, essenzialmente culturali, indispensabili alla progettazione architettonica assistita. Infatti, anche se l’iter formativo del Master prevede l’apprendimento dei software più diffusi nell’ambito del CAAD, del rendering, del fotoritocco, del montaggio video e del webbing, l’ottica di insegnamentoè tale da svincolare il più possibile dalle peculiarità dei singoli strumenti tecnici per sviluppare, invece, quelle capacità logiche che permettono di padroneggiare qualsiasi prodotto commerciale nonché di valutarne i limiti e le potenzialità rispetto alla ricerca progettuale. In questa prospettiva si comprende e si giustifica compiutamente l’introduzione di materie speculative, connesse alla teoria dell’architettura e della comunicazione. Solo una preparazione che tenga conto tanto degli aspetti tecnici quanto di quelli culturali e teorici inerenti il processo progettuale in ambiente digitale può dirsi veramente completa e cioè effettivamente capace di utilizzare il computer come uno strumento intellettuale.

Requisiti di ammissione
L’accesso al Master è riservato a persone in possesso di Laurea in Architettura, Ingegneria o diplomi equivalenti e studenti laureandi delle facoltà suddette. Possono essere presi in considerazione anche titoli o lauree di diverso tipo e/o indirizzo purché venga mostrato un particolare interesse culturale-professionale in merito alle materie trattate. Il Master si attiva con un minimo di 12 corsisti. L’Istituto, nel rispetto del numero di ore complessive indicate, si riserva il diritto di modificare a sua discrezione l’articolazione del programma, l’elenco nominativo dei docenti nonché le sedi delle attività didattiche. Gli interessati dovranno far pervenire, entro e non oltre giovedì 17 marzo 2005, domanda di iscrizione corredata di curriculum vitae nel quale dovrà essere indicata la buona conoscenza della modalità bidimensionale di AutoCAD o di software equivalenti.

Iscrizione
L’iscrizione, previa comunicazione da parte dell’IN/ARCH, dovrà essere regolarizzata entro e non oltre giovedì 24 marzo 2005 inviando alla segreteria organizzativa copia dell’avvenuto versamento del 50% della quota. Il restante 50% dovrà essere saldato entro 60 giorni dall’inizio delle lezioni. Il costo del Master è di 3.750,00 Euro più IVA. I versamenti vanno effettuati sul seguente conto corrente bancario:
Banca Antonveneta, ag. n° 01025
via del Corso 287 – 00186 Roma
c/c n° 17209/V intestato INARCH SERVIZI SRL
CAB 03219 – ABI 05040
In alternativa alla forma di pagamento sopra descritta, il corsista può scegliere una delle formule di rateizzazione previste dalla società PRESTITEMPO – Offerte finanziarie del Gruppo Deutsche Bank. In tal caso il corsista dovrà fornire:
• fotocopia di un documento di riconoscimento valido e firmato;
• fotocopia dell’ultima busta paga oppure dell’ultimo UNICO (quadro RN) oppure del modello 101, suoi o del genitore di cui è a carico.
Tale documentazione verrà trasmessa a PRESTITEMPO ai fini dell’approvazione del finanziamento.
Per informazioni in merito contattare la Segreteria dell’IN/ARCH Tel.: 06.68802254; fax.:
06.6868530; e-mail: [email protected].
Referenti: Beatrice Fumarola ([email protected]); Daniele Pirozzini ([email protected])
Il rapporto tra corsista ed istituto sarà regolato da apposito contratto da sottoscrivere prima dell’inizio delle lezioni. Copia del contratto è visionabile presso la segreteria.

Sede ed organizzazione
Le attività didattiche iniziano giovedì 7 aprile 2005 per concludersi entro luglio 2005. Ogni settimana si tengono 16 ore di lezione distribuite tra giovedì e venerdì – 8 ore al giorno, orario 9.30/13.30 14.30/18.30. Tutte le attività didattiche hanno luogo presso le sede dell’Istituto Nazionale di Architettura-IN/ARCH in via Crescenzio 16, Roma. Sono previsti Seminari di approfondimento aperti al pubblico, il luogo e l’orario saranno comunicati di volta in volta. Ogni studente ha a disposizione un PC di esclusivo utilizzo; nei limiti delle disponibilità dell’aula potrà usufruirne, per le esercitazioni, anche al di fuori dell’orario di lezione.

Contenuti ed articolazione didattica
Il Master è strutturato in 3 moduli didattici – articolati in lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche – , un laboratorio tecnico di sintesi e un laboratorio progettuale per un totale di 300 ore.

Moduli didattici

  1. Il pensiero
    • Teoria dell’Architettura. Idee di spazio: dalle mitologie delle origini alla matrice digitale – 40 ore (docente: Maria Luisa Palumbo)
    • Architettura digitale? Il problema della forma e il problema del contesto – 6 ore (docente: Luigi Prestinenza Puglisi)
  2. La produzione
    • Trattamento delle immagini digitali: Photoshop – 18 ore (docente: Stefano Salvatore)
    • Progettazione parametrica: Autodesk Revit e Microstation V8 – 45 ore (docente: Massimo Campari);
    • Modellazione solida: 3D Studio Max – 50 ore (docente: Stefano Salvatore); Lightwave – 22 ore (docente: Vincenzo Mazza)
    • Animazione digitale: Premiere – 6 ore (docente: Vincenzo Mazza)
    • Illuminotecnica – 7 ore (docente: Piergiovanni Ceregioli)
    • Comunicazione Web: Flash – 12 ore (docenti: studio 2A+P – Gianfranco Bombaci, Matteo Costanzo); Anark Studio – 12 ore (docenza a cura della MEDIFAD)
    • Logica della programmazione – 18 ore (docente: Stefano Pizzuti)
    • Laboratorio tecnico: a compimento del modulo didattico è previsto un laboratorio di 10 ore diretto da Massimo Campari durante il quale ogni studente dovrà mettere in pratica le competenze tecniche acquisite.
  3. La comunicazione
    • Architetture e sistemi digitali tra innovazione tecnologica e comunicazione pubblica – 6 ore (docente: Marco Brizzi)
    • Comunicazione audiovisiva del progetto – 18 ore (docente: Simone Muscolino) Laboratorio progettuale

E’ previsto un laboratorio progettuale guidato dallo studio di progettazione MA0 (arch.tti Massimo Ciuffini, Ketty Di Tardo, Alberto Iacovoni, Luca La Torre) e articolato in 30 ore distribuite nel corso del master.

Seminari
Saranno organizzati Seminari di approfondimento – per un totale di 12 ore – nei quali l’architettura sarà considerata come parte di un contesto culturale più ampio, facendo della trasversalità disciplinare uno strumento per una comprensione diversa dei temi teorici e tecnici affrontati nel Master.

Frequenza
La frequenza è obbligatoria. Ai fini diploma è necessario aver frequentato almeno l’80% delle ore di lezione.

Diploma
I risultati del laboratorio verranno presentati e discussi in un evento pubblico di chiusura del corso cui saranno invitati a partecipare, oltre i docenti del master, personalità del mondo dell’architettura, dell’arte e della cultura. Nell’ambito dell’evento, sulla base delle valutazioni conseguite durante il corso di studi, saranno consegnati ai corsisti i diplomi di superamento del Master.

Stage
Al termine dell’attività didattica ad ogni studente che non abbia superato il 35° anno di età sarà assegnato, sulla base delle valutazioni conseguite, un periodo di stage della durata di tre/sei mesi presso una delle seguenti strutture: Fuksas; Pica Ciamarra Associati; MCA Mario Cucinella Associati; Studio ABDR ; Studio Valle; Studio Lamberto Rossi; Manuel Gausa ACTAR; Vicente Guallart; François Roche; Studio Goffi; Stack-Studios; Metrogramma; Antonella Mari; Ma0; t-studio; GAP Architetti Associati; 2T_R; Studio Molino; IAN+; Andrea Stipa; N-URBS; Fontana Atelier; CLIOSTRAAT ; King & Roselli Architetti Associati; Open Building Research; Studio Lizzini; Spazi Multipli.

Organizzazione
Istituto Nazionale di Architettura – IN/ARCH

Direzione scientifica
Massimo Campari, Maria Luisa Palumbo

Direzione didattica
Daniele Pirozzini
Coordinamento generale
Giulia Di Matteo, Beatrice Fumarola
Comitato scientifico
Marco Brizzi, Cesare Casati, Franz Fischnaller, Daniele La Barbera, Marcos Novak, Massimo Pica Ciamarra, Luigi Prestinenza Puglisi, Paolo Romano.

Docenti
Gianfranco Bombaci, Marco Brizzi, Massimo Campari, Massimo Ciuffini, Matteo Costanzo, Ketty Di Tardo, Alberto Iacovoni, Luca La Torre, Vincenzo Mazza, Simone Muscolino, Maria Luisa Palumbo, Stefano Pizzuti, Luigi Prestinenza Puglisi, Stefano Salvatore.

Sistemazioni alberghiere
Gli studenti interessati possono rivolgersi alle seguenti strutture convenzionate.

  1. Bed & Breakfast Ted’s Vatican, via Virgilio n°3 (100 metri dalla sede del Master), 00193 Roma; tel.: 06/45426780; cell.: 347/3457117; mailto: [email protected]
  2. Jolly Hotel “Leonardo Da Vinci”, via de Gracchi 324 (500 metri dalla sede del Master), 00192 Roma, tel.: 06/328481; fax: 06/3240835; mailto: [email protected];
  3. Solo per donne:
    Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara, 19 – 00165 Roma
    tel. 0668401724 fax 0668401725; mailto: [email protected]
    http://www.casainternazionaledelledonne.org/foresteria.htm

Copyright © - Riproduzione riservata
L’IN/ARCH ISTITUTO NAZIONALE DI ARCHITETTURALO SPAZIO IN-FORME master di architettura digitale – V edizione Architetto.info