Macef 2011 | Architetto.info

Macef 2011

wpid-2336_maceffiera.jpg
image_pdf

Torno nel Polo Fieristico del capoluogo lombardo, dall’8 all’11 settembre, il MACEF, Salone Internazionale della Casa, uno dei piu’ importanti momenti commerciali a disposizione degli operatori del settore. Giunto alla 91ma edizione il Macef propone anche quest’anno una programmazione ricca che dà risalto all’home design e alla produzione italiana.

Macef è pensato per le aziende e per gli operatori che da una mostra cercano soprattutto idee commerciali e prodotti originali e utili, capaci di sollecitare i consumatori e di rivitalizzare i consumi, nei settori della Tavola, Argenti e Cucina, Bijoux, Arredo e Decorazione, Oggetti da Regalo.

Tra le novità della prossima edizione AbitaMi, un laboratorio per le nuove tendenze creative pensato per far pensare. Un “teatro di creatività” dove aggiornarsi e confrontarsi sulle nuove tendenze dell’abitare moderno. Dove architetti e designer insieme a imprenditori, rivenditori, giornalisti, analisti e trend setter possono trovare le migliori produzioni creative pensate per il sistema casa.

Oltre all’esposizione principale sono in calendario anche eventi collaterali: Macef in Town, un calendario di eventi nell’ambito del quale non mancherà appuntamento con le vetrine de La Rinascente, pronta a trasformare 8 vetrine in 8 piccole stanze delle meraviglie con in mostra il meglio di Macef e AbitaMi.


Macef Taste è invece l’iniziativa messa in campo per proporre ai visitatori la grande eccellenza gastronomica italiana: un circuito di circa 50 ristoranti di ottimo livello che faranno assaggiare, conoscere e scoprire menù dedicati alla più importante kermesse della tavola e del complemento d’arredo.

Altra novità, la nuova immagine ideata, pensata e realizzata dall’architetto Alessandro Mendini, che si pone a conferma degli sforzi compiuti al fine di consolidare il ruolo chiave che il Salone Internazionale della Casa svolge per l’intero comparto dell’home design.

Ulteriori informazioni su:

Copyright © - Riproduzione riservata
Macef 2011 Architetto.info