ORTOFABBRICA a ZonaTortona Design 2009 | Architetto.info

ORTOFABBRICA a ZonaTortona Design 2009

wpid-1193_zonatortona.jpg
image_pdf

Nell’ambito di ZonaTortona Design 2009,  presso il cortile in via Savona 37, dal 22 al 27 Aprile (dalle 10,00 alle 22,00) si terrà ORTOFABBRICA, progetto ideato, realizzato e promosso da Angelo Grassi. ZonaTortona Design, giunge alla sua nona edizione quale appuntamento imperdibile per il popolo del design mondiale. La vetrina internazionale di creatività a cielo aperto che è divenuta, propone le ultime tendenze in mobili, accessori, collezioni e oggetti inseriti in allestimenti suggestivi che ogni anno vengono proposti a un pubblico di visitatori fedelissimi. Dal 2001 ad oggi ZonaTortona  organizza a Milano nel mese di Aprile nell’ambito del FuoriSalone, l’omonimo evento di marketing territoriale espositivo e di intrattenimento più innovativo del settore del design – ZonaTortona Design – coinvolgendo visitatori da tutto il mondo: aziende, architetti e designer, opinion leader, media, studenti, buyer e pubblico curioso e appassionato di design. La forte crescita dei visitatoeri ne ha fatto  uno degli eventi clou del circuito internazionale del design.

L’evento ORTOFABBRICA nasce dall’idea di un orto come spazio in cui diverse categorie del fabbricare creativo – architettura, design, moda, arte – potranno piantare ciò che vogliono secondo un modello unitario di stile e qualità della vita. Ciascuna delle maestranze artigiane coinvolte declinerà a proprio modo un sentire comune, un sentire che predilige la semplicità e la funzionalità al superfluo e al superficiale e che agisce con un’attenzione particolare ai materiali, alla forma, all’innovazione, all’affermazione in definitiva di valori etici precisi.  Lo spazio che accoglierà l’iniziativa sarà un cortile chiuso su tre lati da facciate all’apparenza anonime e neutre, con una struttura architettonica centrale non compiuta risalente alla fine del diciannovesimo secolo. L’allestimento dell’evento si muoverà dunque nell’ottica di recuperare e valorizzare il passato architettonico e culturale insito nel luogo, interagendo con gli elementi esistenti per creare qualcosa di assolutamente inedito.

La modalità di realizzazione del tutto si affiderà alle singole voci dell’orto. Pezzi di design, abiti, calzature, opere d’arte, proposte d’architettura paesaggistica, prodotti enogastronomici: ciascuno di questi elementi, interpretando a modo proprio uno stesso ideale di eleganza, qualità, stile, decoro ed eco-sostenibilità, contribuirà a creare un ecosistema autodefinito. Ad esempio, gli oggetti di design di Angelo Grassi proporranno un’idea di arredo anti-decorativista, utilizzando materiali comuni e linee pure in interazione con la natura.

Gli abiti e le calzature suggeriranno la massima semplicità e funzionalità, assecondando a loro volta la natura di tessuti e pellami eco-compatibili,  comela tela di canapa  e il cuoio a concia vegetale. La gastronomia sarà quella dei prodotti biologici tipici del territorio romagnolo, dove risiede Grassi, ed anch’essi seguiranno il principio di genuinità ed onestà verso il cliente. 

In definitiva ORTOFABBRICA tenterà di riunire in maniera trasversale linguaggi creativi e produttivi diversi accomunati dalla volontà di recuperare i valori che rendono la vita piacevole, piena, di qualità.

Copyright © - Riproduzione riservata
ORTOFABBRICA a ZonaTortona Design 2009 Architetto.info