Tanya Aguiniga - Crossing the line | Architetto.info

Tanya Aguiniga – Crossing the line

wpid-1975_nuovatanyaAguinigasoftrocks.jpg
image_pdf

E’ messicana, ma ha vissuto gran parte della sua vita negli Stati Uniti ed è per questo che la stessa giovane designer afferma “Sono legata tra due mondi diversi ma non sento di appartenere a nessuno di essi”. E non solo nella vita anche nell’arte la Aguiniga sembra essere a un crocevia, sospesa tra arte e artigianato, tra femminilità e tratti maschili. “Sono naturalmente attratta dalla bellezza non pianificata, la creazione di ambienti con tecniche non tradizionali e trovo ispirazione nel cambiare le prospettive”, afferma Tanya Aguiniga.

Il Craft and Folk Art Museum di Los Angeles dal 23 gennaio all’8 maggio 2011 ospiterà una struttura site-specific dell’artista, composta da un filo ai quali sono attaccati pezzi di tessuti che si intersecano con mobili. Il risultato sarà una sorta di caverna dove i visitatori potranno cercare tregua, un mix di funzionalità e pura estetica.

Uno stile che risente l’influenza della tradizione e del vivere globale. I suoi mobili traducono emozioni, raccontano storie attraverso i colori e il tatto. Una mostra che sottolinea ancora una volta la straordinaria capacità di Tanya Aguiniga di stimolare reazioni nel pubblico e di raccontare storie fatte di mobili stravolti e percorsi fantasiosi.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Tanya Aguiniga – Crossing the line Architetto.info