Verde tecnologico: seminario con Cfp a Fiume Veneto | Architetto.info

Verde tecnologico: seminario con Cfp a Fiume Veneto

Il seminario "Verde Tecnologico - Come strumento di mitigazione microclimatica e ambientale" rivolto ad architetti, progettisti e operatori del verde si tiene venerdì 16 dicembre a Fiume Veneto (Pordenone) e dà diritto al riconoscimento ad 8 cfp

verde-tecnologico
image_pdf

Il seminario “Verde Tecnologico – Come strumento di mitigazione microclimatica e ambientale” mira ad evidenziare la qualità architettonica e ambientale ottenibile con le soluzioni del verde tecnologico, intendendo tuttavia anche a sottolinearne i possibili limiti progettuali o d’impiego. Particolare attenzione verrà dedicata all’aspetto economico e di gestione di questi sistemi, al fine di produrre realizzazioni durevoli e facilmente gestibili nel tempo.

L’idea alla base del corso è quella di creare città più vivibili, con una migliore qualità dell’aria, una più alta efficienza energetica e un’adeguata protezione dagli agenti atmosferici, ove, in generale, il benessere psicofisico degli abitanti sia il fine ultimo dell’intervento progettuale.+

Il seminario si svolge venerdì 16 dicembre a Fiume Veneto (Pordenone) dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, presso Bottega dal Moro (Piazza Marconi 35) e dà diritto al riconoscimento ad 8 cfp per gli architetti regolarmente iscritti all’ordine di appartenenza.

Direttore del Corso:
Angelo Speranza, Interior Designer

Relatori:
– Prof. Ing. MATTEO FIORI Dipartimento ABC – Politecnico di Milano, Vicepresidente AIVEP (Associazione Italiana Verde Pensile)
– Arch. Ph.D. EDOARDO BIT EBA Architettura, Consigliere AIVEP (Associazione Italiana Verde Pensile) e autore di “Il nuovo verde verticale” e di numerosi contributi su Architetto.info

Per Info
Tel & Fax: +390434 958100
e-mail: [email protected]
sito: www.naturaedesign.eu 

verde tecnico

Copyright © - Riproduzione riservata
Verde tecnologico: seminario con Cfp a Fiume Veneto Architetto.info