Via a Made Expo 2017: l'edilizia guarda al domani | Architetto.info

Via a Made Expo 2017: l’edilizia guarda al domani

Il ministro Graziano Delrio inaugura Made Expo 2017, fino all'11 marzo il punto d'incontro privilegiato per il settore Building & Construction. E tra dati confortanti sulle ristrutturazioni e innovazioni come il BIM, l'edilizia guarda al domani

MADE_EXPO
image_pdf

“Un’occasione privilegiata per discutere di sostenibilità e innovazione nell’edilizia”: così Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture, ha definito MADE Expo, l’evento internazionale che inaugura oggi a Fiera Milano Rho. Seguendo un tracciato esplorato con successo nelle edizioni precedenti, MADE Expo conferma di essere molto più che una fiera: un momento di confronto tra tutti gli attori della filiera Building & Construction, incorniciato da un palinsesto ricchissimo di convegni e seminari tecnici.

Nel suo intervento inaugurale il ministro Delrio ha posto l’accento sulle misure attivate a sostegno di un rilancio del mercato edilizio. Che, come i dati numerici confermano, stanno generando i primi effetti: il mercato delle ristrutturazioni sta trainando la filiera, sostenuto, appunto, da misure come i Bonus Casa o il Bonus Mobili. A queste si aggiunge, come ha ricordato Delrio, una nuova fase dello sgravio fiscale: “Con la Legge di Stabilità 2017, il Governo ha compiuto ulteriori sforzi per incentivare la riqualificazione. In particolare, con il Sisma-bonus, diamo la possibilità ai cittadini di investire in tecnologie e materiali innovativi, bene rappresentati a MADE expo, per adeguare gli immobili contro il rischio sismico in abitazioni private, attività produttive e condomini. L’obiettivo del Governo è avere città sempre più sicure e sostenibili e il sistema italiano è in grado di offrire soluzioni costruttive all’avanguardia indispensabili per raggiungere questo scopo”.

Made è “innanzitutto un luogo dove le imprese vengono per fare business”, ha detto il presidente di MADE Eventi, Roberto Snaidero. “La fiducia posta in MADE expo dalle aziende espositrici conferma il ruolo centrale della fiera nel favorire concrete occasioni di affari. Il mercato sta dimostrando di apprezzare il nuovo format, che ha visto il potenziamento dei contenuti rivolti a espositori e visitatori e una sempre maggiore spinta all’internazionalizzazione”.

All’inaugurazione di MADE sono intervenuti anche Roberto Maroni, presidente Regione Lombardia, Giuseppe Sala, sindaco di Milano,

Che cosa c’è a MADE

Oltre 1.000 aziende espositrici che rappresentano il meglio della produzione presente sul mercato sono organizzate lungo otto padiglioni per una superficie di oltre 52.000 mq, con un incremento dello spazio di espositori stranieri.

Il programma è costruito attorno a quattro “Saloni” verticali, costituiti da settori merceologici omogenei, e corrispondenti a specifici momenti del processo progettuale e costruttivo di un edificio: MADE costruzioni e materiali, MADE involucro e serramenti, MADE interni e finiture, MADE software, tecnologie e servizi.

Otto gli eventi speciali, con più di cento appuntamenti e convegni, per offrire al visitatore ogni dettaglio su materiali, sistemi costruttivi, soluzioni e tecnologie delle costruzioni di oggi e di domani. Tra i temi, emerge chiara l’attenzione sull’innovazione nel settore delle costruzioni, in particolare sul BIM.

Per i progettisti

Orientarsi nel programma di MADE Expo è complesso, data la enorme quantità di seminari nel programma generale e offerti anche dalle aziende presenti, molti dei quali accreditati dai Consigli e dagli ordini professionali di competenza. Tra le proposte, vi segnaliamo:

Il nostro stand a MADE Expo (pad. 10 - E27/F30)

Il nostro stand a MADE Expo (pad. 10 – E27/F30)

Architetto.info e Ingegneri.info sono al MADE Expo 2017 nel padiglione 10, organizzato da Logical Soft e Wolters Kluwer. Tutti i giorni dalle 10 alle 18 i seminari e convegni tecnici gratuiti di Forum Strutture e Forum Energia. E poi una speciale scontistica su volumi, software e banche dati per progettisti per chi è in Fiera. Venite a trovarci.

Copyright © - Riproduzione riservata
Via a Made Expo 2017: l’edilizia guarda al domani Architetto.info