Gli Usa in cima al World Design Ranking | Architetto.info

Gli Usa in cima al World Design Ranking

wpid-5157_america.jpg
image_pdf

Come ogni anno, è stato annunciato il World Design Rankings, l’indice che raggruppa le nazioni mondiali sulla base del numero di designer che hanno vinto premi nelle competizioni internazionali di design. Promosso dal prestigioso A’Design Award, l’indice punta a offrire uno strumento di valutazione completo sul mercato del design e dell’architettura sia agli operatori business che a giornalisti e interessati al settore.

Costituito attribuendo un singolo e differente punteggio a una scala di premi (dal “Platinum Award”, quello di massimo valore, fino al “Iron Award”), l’indice classifica 70 nazioni tenendo conto sia del numero di premi vinti che del valore dei singoli riconoscimenti, nell’arco degli ultimi dodici mesi. Va precisato che non sono le singole nazioni a essere valutate, ma la loro posizione viene determinata dalle nazionalità dei singoli designer premiati.

A dominare il ranking sono gli Stati Uniti, seguiti da Turchia, Hong Kong, Italia (al quarto posto), Gran Bretagna, Giappone, Brasile, Cina, Germania, Corea del Sud.

L’indice aggiornato è stato corredato di nuovi strumenti. Tra essi, la sezione “Design Business Insights”, che raggruppa le nazioni sulla base dei singoli ambiti progettuali (ad es., il primato nella moda o nell’interior). Inoltre, per ogni nazione, sono disponibili tavole addizionali che illustrano i punti di forza, le debolezze e le opportunità. Maggiori informazioni sono visibili qui.

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli Usa in cima al World Design Ranking Architetto.info