Gold Design, l'oro fa tendenza | Architetto.info

Gold Design, l’oro fa tendenza

wpid-5411_golddesign.jpg
image_pdf

Palazzo di Fraternita dei Laici ad Arezzo ospita fino al 6 Gennaio 2015 la mostra “Gold Design”, esposizione che punta a catturare – in un gioco di parole – un momento d’oro per l’impiego del materiale (o del colore dorato) nel design.

E non si tratta soltanto di lusso: spesso il trattamento ‘gold’ al prodotto di design è un modo allegro e talvolta ironico di ripensare un oggetto, una superficie, un dettaglio degli spazi che viviamo ogni giorno. Così se una automobile tutta d’oro è forse una provocazione eccessiva, una scelta glamour degna di una rock star, non ci crea più nessun imbarazzo scegliere per la nostra casa una lampada, un tavolo, una sedia con questa finitura.

Il design, che ha sempre poco considerato l’oro, si è invece appropriato di questa tendenza e spesso con autoironia è stato capace di dare una nuova interpretazione e una nuova vita agli oggetti. Prodotti in produzione da decenni sono stati riscoperti dal mercato e ora sono di nuovo presenti in tutte le vetrine oppure oggetti che sarebbero stati poco considerati in un altro colore sono diventati di successo ironicamente presentati in oro.

Curata da Valerio Castelli e Caterina Mosca con l’allestimento di Paola Navone, la mostra vede il contributo di marchi importanti come Artemide, Bosa, Flos, Kartell, Kose, Seletti, Tjep e molti altri.

Copyright © - Riproduzione riservata
Gold Design, l’oro fa tendenza Architetto.info