A Ecomondo torna il Museo del Riciclo | Architetto.info

A Ecomondo torna il Museo del Riciclo

wpid-19577_x.jpg
image_pdf

Il Museo del Riciclo torna ad Ecomondo. Per il quarto anno consecutivo, il progetto web di Ecolight – consorzio per la gestione di Raee, pile e accumulatori – che promuove l’arte creata con i rifiuti, diventa uno spazio fisico: la vetrina virtuale www.museodelriciclo.it mette in mostra alcune sculture realizzate con materiali di scarto.

“Il tema scelto è quello dei rifiuti che prendono vita, ovvero oggetti destinati alla discarica che non solamente trovano un secondo utilizzo, ma diventano ‘vivi’ a tutti gli effetti – spiega Giancarlo Dezio, direttore generale di Ecolight. Vecchi elettrodomestici, parti meccaniche di apparecchiature in disuso e materiali ricavati da scarti si trasformano in robot, androidi e animali capaci di fare sognare e di trasmettere emozioni”.

“Come nelle edizioni passate, abbiamo riservato uno spazio al progetto Raee in carcere, che Ecolight sostiene e che è finalizzato al reinserimento sociale di persone in esecuzione penale – conclude Dezio -. Accanto all’attività di disassemblaggio di Raee non pericolosi, il laboratorio di Forlì, gestito dalla cooperativa sociale Gulliver, dà spazio alla creatività. Nascono così sculture e installazioni dal grande valore simbolico”.

Sono tre gli artisti selezionati per lo stand del Museo del Riciclo: Davide Lazzarini, Paolo Lo Giudice e Gaetano Muratore. Partendo da legno, ferro, materie plastiche e vernici, Lazzarini sperimenta e crea i suoi lavori, mostrando l’evolversi degli oggetti oltre la loro funzione reale. Lo Giudice, medico che opera nel campo della prevenzione, si dedica alla scultura a partire dal 2000 utilizzando rottami e materiali di recupero per realizzare figure dalle sembianze umane o animali caratterizzate da vivaci colori. Con un passato di pittura segnato da una continua crescita e ricerca, Muratore crea macchine robot chiamate “Androidi Sognanti” assemblando materiali di scarto e tecnologia di consumo.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
A Ecomondo torna il Museo del Riciclo Architetto.info