CasaClima Awards 2016: i vincitori | Architetto.info

CasaClima Awards 2016: i vincitori

Dall'ottocentesca Villa Castelli al Messner Mountain Museum Corones, tutti i vincitori del Cubo d'Oro, il CasaClima Award assegnato ogni anno dall'Agenzia CasaClima

Il Messner Mountain Museum Corones, premio speciale fuori concorso ai Casaclima Awards 2016. © Kronplats – foto:  Harald Wisthaler
Il Messner Mountain Museum Corones, premio speciale fuori concorso ai Casaclima Awards 2016. © Kronplats – foto: Harald Wisthaler
image_pdf

Nuove costruzioni, edifici ottocenteschi restaurati, musei ad altissima quota: sono le tipologie edilizie che hanno appena ricevuto il prestigioso “Cubo d’Oro”, il Casaclima Award che l’Agenzia Casaclima assegna ogni anno agli edifici che hanno conseguito la certificazione ambientale omonima a segno di una continua promozione di un’edilizia sostenibile.

Col passare del tempo, il protocollo di certificazione Casaclima ha esteso la sua validità alle tipologie più svariate, contribuendo anche ad avanzare una riflessione sulla necessità di riqualificare energeticamente anche il già costruito, nel rispetto dei vincoli storico-architettonici. Questa dinamica si riflette nella scelta dei progetti premiati, scelti tra oltre 1.300 certificati Casaclima l’anno scorso.

Durante la cerimonia di premiazione, svoltasi il 9 settembre scorso a Bolzano, l’Agenzia e in particolare il presidente, Stefano Fattor (leggi l’intervista) ha voluto portare l’attenzione su uno dei principali attori del processo costruttivo: il committente. Una figura a volte in secondo piano nonostante sia sempre più evidente che la qualità di un’opera architettonica può solo scaturire dalla collaborazione tra chi la promuove, chi la progetta e chi la costruisce.

Ecco i vincitori del Cubo d’Oro – Casaclima Awards 2016

 

Fuori concorso è stato assegnato un premio al Messner Mountain Museum, situato a 2275 metri in cima al Plan de Corones, dal direttore dell’Agenzia CasaClima Santa ai committenti dell’opera, Skirama Plan de Corones. Il premio è stato presentato dallo stesso Reinhold Messner che ha spiegato le ragioni della creazione di questo nuovo museo dell’alpinismo tradizionale, voluto proprio nel punto di intersezione delle tre culture altoatesine: quella tedesca, italiana e ladina.

Leggi il focus sul Messner Mountain Museum Corones: il progetto; Bim e statica; gli impianti; il cemento armato a vista.

Altri progetti vincitori del Casaclima Award negli anni passati:
– l’ampliamento di una scuola a Merano di Stifter+Bachmann
– Casa Hoval
– l’Aqualux Hotel Spa Suite & Terme di Bardolino
– il Centro di riabilitazione psichiatrica di Bolzano

Copyright © - Riproduzione riservata
CasaClima Awards 2016: i vincitori Architetto.info