Giardini verticali italiani per gli Emirati Arabi Uniti | Architetto.info

Giardini verticali italiani per gli Emirati Arabi Uniti

Nel prestigioso Sharjah Golf e Shooting Club un'azienda italiana ha realizzato due imponenti giardini verticali, tra i più alti degli Emirati Arabi Uniti

COVER_Sundar Italia_Sharjah Golf Club_6_low

La Sundar Italia, azienda specializzata in pareti verdi verticali, ha realizzato un’imponente installazione di giardini verticali per la hall d’ingresso del Sharjah Golf e Shooting Club, negli Emirati Arabi Uniti. Si tratta di due delle più alte pareti verdi degli interi emiari, in uno dei più rinomati campi da golf privati nel Paese che, oltre alle strutture ricreative, offre vari servizi per il business.

Volute dallo sceicco Abdullah bin Mohammed Al Thani, le due pareti sono state progettate dalla Sundar insieme a AD-MYRA SA. Posizionate ai lati dell’ingresso principale, raggiungono i 14 metri di altezza e 4,5 metri di larghezza con una superficie di 126mq, creando una cascata di fiori e piante che cambia aspetto e colorazione con il susseguirsi delle stagioni.

I botanici hanno scelto con cura 26 differenti specie di essenze per circa 9.400 piante tra cui orchidee, anthurium bianchi e rossi, ficus e molte altre sempreverdi più o meno voluminose, tutte pre coltivate per tre settimane nella green house protetta presso la sede Sundar Italia e poi trasferite in loco, consegnando così al cliente un prodotto finito anche a livello estetico.

I pannelli, trasportati negli Emirati Arabi Uniti con un carico speciale a temperatura controllata, sono stati installati sul posto alla struttura portante ed è stato inserito l’impianto automatico di irrigazione, fertilizzazione ed igienizzazione.

Il sistema è costantemente monitorato grazie al supporto di tecnologie d’avanguardia che consentono un controllo diretto dei giardinieri della struttura ed anche dalla sede di Sundar Italia, assicurando così una cura continua ed un sostegno immediato in caso di necessità.

La hall d’ingresso è ulteriormente arricchita da due piscine riflettenti, posizionate proprio sotto i giardini verticali: l’importante impatto estetico è stato studiato per enfatizzare il senso di tranquillità, benessere ed armonia che si respira in questo luogo dove lusso, innovazione e cura dei dettagli sono alla base di ogni servizio.

Copyright © - Riproduzione riservata
Giardini verticali italiani per gli Emirati Arabi Uniti Architetto.info