Parco delle Lettere Milano: cultura e design in parchi e giardini | Architetto.info

Parco delle Lettere Milano: cultura e design in parchi e giardini

Pubblicato un bando di concorso per arredi eco-sostenibili per la lettura e la scrittura in ambienti verdi urbani per il futuro Parco delle Lettere di Milano

image_pdf

Il progetto, nato da un’idea dell’Associazione Quarto Paesaggio e fatto proprio dal Comune di Milano, Assessorati alla Cultura e all’Urbanistica, Verde e Agricoltura, da Forum Cooperazione e Tecnologia e da Milano Makers, con il contributo di Fondazione Cariplo, ha l’obiettivo di installare, nei giardini delle biblioteche comunali e nei parchi pubblici di Milano, arredi eco-sostenibili, ergonomici e sicuri, funzionali ad attività di lettura e scrittura, individuali e di gruppo, scelti con un concorso di idee gratuito e aperto ad architetti, designer e artigiani.

Le aree così attrezzate diventeranno luoghi di incontro dove svolgere iniziative culturali stagionali, gestite insieme ad associazioni e gruppi locali e aperte a tutti i cittadini: il miglior presidio contro il rischio degrado e la marginalità che minacciano la vivibilità del verde urbano.
Il Parco delle Lettere Milano sarà quindi una costellazione di luoghi caratterizzati da una linea di design e da attività autogestite, in cui cogliere il genius loci, l’ispirazione per un nuovo senso civico orientato alla sostenibilità.

Leggi anche: Verde urbano come valore aggiunto: i consigli dei vivaisti

Le iniziative culturali potranno comprendere incontri con autori e presentazioni di libri, letture collettive e maratone letterarie, bookcrossing, mostre di arte figurativa e installazioni artistiche, gare e giochi letterari per i bambini, concorsi letterari, laboratori di scrittura, corsi di giardinaggio e di orticultura, pratiche di stili di vita e di consumo sostenibili, percorsi didattici per le scuole e gruppi di quartiere sull’identità naturale, storica e letteraria del territorio urbano e le sue trasformazioni nel tempo.

Il bando di concorso è stato presentato ufficialmente il 12 ottobre 2016 e si chiuderà il 31 dicembre 2016. Una giuria qualificata selezionerà i mock up degli arredi, che saranno esposti nel febbraio 2017 all’Urban Center e nelle biblioteche comunali interessate al progetto, per una consultazione pubblica. I prototipi vincitori saranno esposti nel giardino della biblioteca Sormani durante il fuori Salone 2017. Particolare attenzione sarà data a progetti che prevedono l’utilizzo di materiali innovativi eco sostenibili, con caratteristiche di semplicità di assemblaggio, composizione, trasportabilità, immagazzinaggio, ricoverabilità temporanea e manutenzione.

Il bando e le modalità di partecipazione (gratuita) sono disponibili su: www.parcodelleletteremilano.it o qui.
Contatti: [email protected]

Copyright © - Riproduzione riservata
Parco delle Lettere Milano: cultura e design in parchi e giardini Architetto.info