Il carrello da 73 miliardi di dollari | Architetto.info

Il carrello da 73 miliardi di dollari

wpid-4226_nuovacarrellodellaspesa.jpg
image_pdf

Il normale carrello d’acciaio con rotelle, che troviamo quotidianamente nei supermercati è nato nel 1940 e già da allora finì in copertina sul Saturday Evening Post. Il titolo diceva “Il carrello che ha cambiato il mondo”. Già, perché fu concepito da un geniale proprietario di supermercato dell’Oklahoma, Sylvan N. Goldman, per invogliare la sua clientela a moltiplicare gli articoli acquistati. Era rivolto alle casalinghe, stanche di trasportare cestelli e fu ispirato da due normali sedie pieghevoli, visto che Goldman aveva immaginato un carrello con una struttura metallica pieghevole su cui andavano agganciati due cesti della spesa. Ad aiutare l’inventore-proprietario, fu un ingegnoso dipendente, Fred Young, il quale mise a punto quello che è il prototipo odierno.

Inizialmente fu rifiutato dalla maggior parte dei clienti, tanto che Goldman pagò segretamente uomini e donne perché girassero con i suoi carrelli, dimostrando di avere un eccezionale senso del marketing.

Il fenomeno si allargò prima a tutta la città e poi alla regione, per diffondersi, infine, in tutto il paese, anche grazie ad una dimostrazione al Super Market Institute, durante la quale i vari gestori di negozi e supermercati furono convinti che avrebbero visto lievitare i loro profitti, adottando il carrello.

La previsione si avverò e Goldman produsse il suo modello tramite l’azienda Folding Basket Carrier Company, fino a d arrivare a carrelli di grandi dimensioni, progettati per incastrarsi l’uno nell’altro e formare le ben note lunghe file. La “lampadina” si riaccese, pensando che le signore avrebbero potuto portarvi comodamente i loro bambini, si realizzò così il seggiolino, in modo tale che le mamme non sarebbero state distratte nei loro acquisti.

La fama incredibile che guadagnò il carrello lo portò su un’altra copertina di giornale: questa fu la volta di Life e l’articolo si intitolava “Il cestino del supermercato da 73 miliardi di dollari”.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il carrello da 73 miliardi di dollari Architetto.info