Il nuovo campus firmato Calatrava per la Florida Polytechnic University | Architetto.info

Il nuovo campus firmato Calatrava per la Florida Polytechnic University

wpid-11421_calatrava.jpg
image_pdf

Sono iniziati in marzo i lavori per il nuovo campus della Florida Polytechnic University, il cui progetto è firmato dall’archistar spagnola Santiago Calatrava. Il politecnico californiano, infatti, necessitava di un ampliamento vista la enorme crescita di frequentatori fra studenti, ricercatori e docenti, e ha commissionato i lavori di progettazione all’architetto.

L’edificio per l’Innovazione, la Scienza e la Tecnologia è stato concepito come un gigantesco uovo e, finché l’intero progetto non sarà ultimato fungerà da campus. La costruzione è prevista al centro di un verdeggiante complesso attraversato da un lungo corso d’acqua molto simile al Lincoln Memorial Reflecting Pool di Washington.

Fedele alla sua predilezione per i ponti, Calatrava ha inoltre creato una serie di piccoli ponti pedonali che collegano le sponde del corso d’acqua. L’edificio ovoidale del Centro per l’Innovazione, la Scienza e la Tecnologia sarà composto di due piani e sarà fornito di ventilazione e illuminazione naturale e sarà situato nella parte settentrionale del campus. Una volta completo, ospiterà aule, laboratori, uffici amministrativi, spazi comuni e un largo anfiteatro multifunzionale.

Calatrava afferma di aver concepito il progetto per le generazioni future e perché in esso fossero racchiusi i principi di innovazione architettonica e tecnologica. Il master plan è infatti incluso in un programma di promozione per l’hi-tech nel sud della Florida.

C.C.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il nuovo campus firmato Calatrava per la Florida Polytechnic University Architetto.info