Il Parco Lineare della Sagrera, a Barcellona | Architetto.info

Il Parco Lineare della Sagrera, a Barcellona

wpid-9230_home.jpg
image_pdf

Un nuovo asse verde diagonale si estende nel cuore di Barcellona,​​grazie alla sepoltura delle ferrovie esistenti. Questo nuovo spazio pubblico è il progetto vincitore del concorso vinto dallo studio WEST 8, e si configura come un mezzo per collegare il mare, la città e il suo ambiente naturale. Il nuovo parco lineare La Sagrera o Parc del Camí Comtal rappresenta una nuova Barcellona ​​’Slow’, che dà sollievo al caos urbano della città progettata da Cerda. Esso aggiunge biodiversità perché introduce un nuovo taglio ‘lento’ e verde, di fronte al famoso viale Diagonal, paradigma della vita urbana. Si tratta di un percorso naturale per pedoni e biciclette come protagonisti della nuova era di una metropoli più verde e più vivibile, che è a diretto contatto con la natura circostante. L’iniziativa è la chiave per migliorare la biodiversità e un più forte ruolo urbano ecologico della città.

Il Camí Comtal collega il mare con la montagna, la natura e la città di Barcellona. Si rafforza l’esperienza del paesaggio per chi si avvicina al mare dalla linea costiera attraverso la città. Esso offre l’opportunità di viaggiare senza ostacoli dai più selvaggi Pirenei catalani fino al cuore della capitale. Questa pista verde entra nella città attraverso la continuità naturale della valle Besós, e trova continuità nel nuovo Cami Comtalo parco lineare La Sagrera. Un generoso percorso ombreggiato per pedoni, biciclette e pattinatori che scopriranno i diversi ambienti urbani attraversando Sant Andreu e i quartieri Sant Marti, parco El Clot, i giardini storici della Ciutadella per finire finalmente al mare.

Il Parc del Camí Comtal dà respiro alla vivace città di Cerda, introducendo nuovo ‘verde’ come contrappunto alla frenesia urbana di oggi e all’attività rappresentata dalla Diagonal. E’ anche una pista dove paesaggi, architettura, storia e installazioni di fontane arricchiscono il suo percorso e fanno un monumento delle vecchie infrastrutture del Rec Comtal che trasportavano l’acqua come risorsa per la città.

I visitatori che arriveranno al Parc del Cami Comtal sia in treno che in bicicletta dalle montagna, oppure a piedi o con i mezzi pubblici dalla città, sperimenteranno i vantaggi di un tappeto verde di benvenuto, un parco lineare che rispecchia l’identità dei quartieri storici della città, consentendo al tempo stesso un collegamento ottimale verde tra paesaggio e città.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Parco Lineare della Sagrera, a Barcellona Architetto.info