A Collection of Light | Architetto.info

A Collection of Light

wpid-10323_home.jpg
image_pdf

Per Bastian dello studio Hummans Since 1982 hanno organizzato una serie di luci che emettono diodi adatte per “esporre ogni oggetto illuminante come un degno prodotto industriale”, e ne hanno fatto una inusuale lampada.

Questo progetto a edizione limitata, chiamato “A collection of Light”, è semplicemente una raccolta di LED che insieme costituiscono la lampada. Disposti in una teca di vetro simile a una lavagna luminosa per le presentazioni, l’obiettivo è quello di creare l’aura di una collezione reale, simile a una raccolta di insetti, o di monete, ed esporre ogni LED come un prodotto industriale finito.

I LED sono tutti etichettati con il loro nome, dimensione e temperatura di colore, e disposti in un ordine specifico tale da realizzare una luce armonica.  Il prototipo contiene circa 300 LED selezionati. Due versioni più piccole contengono rispettivamente 150 LED e 90 LED.

Per la versione 90 e 150, Per Bastian hanno ristrutturato e riutilizzato delle cassette originali degli anni ‘70 usate per collezionare insetti presenti al Museo di Storia Naturale di Stoccolma (Naturhistoriska Museet).

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
A Collection of Light Architetto.info