Pure, novità Flos presentata al Light & Building 2008 di Francoforte | Architetto.info

Pure, novità Flos presentata al Light & Building 2008 di Francoforte

wpid-278_flospure.jpg
image_pdf

Disegnata da Knud Holscher e prodotta sotto il marchio Flos Architectural, la nuova collezione di illuminazione per applicazioni in interni a soffitto e/o parete. Presentata al Light & Building 2008 di Francoforte, il prodotto è tra i 20 prodotti premiati lo scorso 13 febbraio con il Design Award 2009 d’argento.

La collezione “Pure” di Flos consiste in una serie di apparecchi tecnici creati per offrire un prodotto funzionale in grado di adattarsi alle diverse situazioni architetturali e di progetto. In particolare, la Pure Spotlight comprende faretti a binario e superficie, incassi trim e no trim e le versioni a muro e a sospensione. Un meccanismo brevettato nasconde l’adattatore per l’installazione. Tutti i modelli di questa serie – in bianco, grigio, nero – consentono tre differenti angolazioni del fascio luminoso, rispondendo in tal modo alle esigenze illuminotecniche di ogni tipo di progetto d’interni. Su tutti gli articoli della serie Pure è possibile installare alogene a bassa tensione (12V) e quelle ad alogenuri metallici.
Il corpo da incasso realizzato in alluminio ad iniezione, caratteristico della nuova collezione, è disponibile nelle versioni da una o due luci. La struttura angolare realizzata in alluminio estruso fa da supporto al vano ottico. Finiture in vernice a polvere e possibilità di orientamento della luce a 360° sul piano orizzontale o a 60° su quello verticale luci per installazioni da interni, su muri e soffitti.
{GALLERY}Il premio Design Award della Repubblica Federale Tedesca, la cui ultima cerimonia si è svolta lo scorso  13 febbraio a Francoforte, prevedeva in totale 25 premi riguardanti altrettanti prodotti, 20 dei quali in argento e 5 in oro. Tra le celebrità presenti alla cerimonia, anche  il famoso designer Richard Sapper. Centrale nello svolgimento della celebrazione, l’attenzione sulla contingenza della “crisi” e sulla valenza che il design può svolgere in visione costruttiva pur in sua presenza. La selezione è avvenuta tra 1240 partecipazioni iniziali, suddivise tra product design, industrial design e communication design. Il premio non comporta somme di denaro. Ogni vincitore riceve una statuetta (in argento nel caso della serie “Pure”) ed una certificazione rilasciata dal Ministero dell’economia e delle tecnologie della Repubblica Federale Tedesca. Inoltre, ogni vincitore viene inserito in un’esposizione itinerante, in un catalogo ed in un sito web.

Scarica l’elenco dei vincitori del Design Award

Copyright © - Riproduzione riservata
Pure, novità Flos presentata al Light & Building 2008 di Francoforte Architetto.info