Un libro per vent’anni di magia | Architetto.info

Un libro per vent’anni di magia

wpid-3700_light.jpg
image_pdf

Il volume ripercorre le tappe che hanno segnato l’iter creativo di Enzo Catellani, designer-imprenditore, che da vent’anni crea e produce nuovi modi di vivere la luce.

Tutto nasce nel suo laboratorio, uno spazio-officina dove il designer ama accumulare materiali di ogni genere. È lì che l’idea prende vita, accostando, assemblando, piegando, plasmando. Questa è la fase in cui, come lo stesso Catellani racconta, «l’idea urge, deve prendere forma… Solo successivamente passo alla considerazione della fattibilità, delle caratteristiche tecniche e quant’altro».

Per questa sua modalità creativa Catellani non persegue una casistica di prodotti che si distinguono per destinazione d’uso, bensì dichiara l’intenzione di conseguire il prodotto che di volta in volta meglio interpreta e valorizza la dimensione luce.

{GALLERY}

L’avventura comincia, quasi per caso, vent’anni fa quando gli viene proposto di acquistare un negozio di lampadari nel centro a Bergamo. Ma quel commercio era in difficoltà: l’incursione nel mondo del design gli è fatale e lo induce a ritirarsi dalla gestione attiva del negozio e a dedicarsi alla progettazione.

I suoi interessi più recenti si rivolgono ai led che, da un punto di vista meramente tecnologico, rappresentano una fonte di luce alternativa, un sicuro risparmio energetico, una durata pressoché illimitata. Tuttavia i led incuriosiscono Catellani non in sostituzione di, ma per il loro straordinario potenziale emozionale e ludico. Il nuovo modo di mettere in scena la luce applicando i led a varie forme in vetro costituisce una nuova sfida alla tecnologia attraverso la creatività. Il percorso di Enzo Catellani è in continuo divenire, come la sua curiosità e il suo desiderio di emozionare.

Copyright © - Riproduzione riservata
Un libro per vent’anni di magia Architetto.info