Lo stabilimento Enercon per l'energia eolica firmato da Lothar Tabery | Architetto.info

Lo stabilimento Enercon per l’energia eolica firmato da Lothar Tabery

La struttura dell’azienda Enercon dedicata all’energia eolica è firmata dall'architetto Lothar Tabery

Centro Aurich EEZ
Centro Aurich EEZ
image_pdf

Nella Frisia Orientale, vicino alla costa, Enercon ha costruito un centro di energia, formazione e intrattenimento incentrato sull’energia eolica e sulle sue opportunità, che dedica anche ampio spazio alle innovazioni che l’azienda tedesca sviluppa.

Il progetto dell’architetto industriale Lothar Tabery rappresenta un esempio di architettura innovativa nella regione rurale della Frisia. A caratterizzare l’imponente centro di “Energia, Formazione ed Esperienza (EEZ)” sono le forme originali e la facciata curva, rivestita da 73.000 losanghe in alluminio naturale a marchio PREFA.

La losanga PREFA 20 x 20, dalle misure ridotte, è stata scelta dall’architetto perché ben si presta a rivestire la facciata curva, caratterizzata da un’inclinazione di 7° e rastremata. Inoltre, data la conformazione curva della facciata, la marcatura dei punti di fissaggio per le losanghe è stata possibile in seguito alla realizzazione di una matrice di montaggio appositamente realizzata dal lattoniere.

Costi di produzione più vantaggiosi rispetto ad altri materiali e l’esigenza di creare una superficie metallica resistente, che non subisse modifiche per l’esposizione agli agenti atmosferici esterni costituiscono le motivazioni che hanno portato Tabery a scegliere l’alluminio naturale. Per renderlo ancor più resistente è stata inoltre applicata sulle losanghe una speciale verniciatura trasparente. Il materiale può essere quindi piegato facilmente senza provocare il distacco o lo scrostamento della verniciatura e la tecnica di posa a doppia aggraffatura rende la facciata a prova di tempesta.

Per soddisfare i requisiti della classe di reazione al fuoco A1 una parte delle facciate sono state realizzate mediante una sottostruttura in alluminio per la creazione di una camera di ventilazione e un sottofondo con lamiera grecata in acciaio, zincata in continuo e verniciata, con una piastra di alluminio come base di fissaggio per le losanghe di facciata.

Il complesso architettonico, a forma di un’ellisse aperta, trova il suo vertice nella Education Tower, un volume cilindrico che si erge per tre piani, ideato dal’architetto Tabery per dare al complesso una valenza simbolica che spinge a superare i limiti.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Lo stabilimento Enercon per l’energia eolica firmato da Lothar Tabery Architetto.info