Bagni realmente evolutivi! | Architetto.info

Bagni realmente evolutivi!

wpid-2556_bagnievolutivi.jpg
image_pdf

Nel paesaggio didattico milanese nel campo del design, una delle iniziative più acclamate è certamente rappresentata dai corsi di alta formazione promossi da Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano. Nicola Ticozzi, il loro ideatore, punta su una progettualità fresca e dinamica, fortemente rapportata al contesto creativo reale. E il legame con la realtà è procurato da competenze multiple e interagenti: aziende di primo piano (che trasmettono conoscenze tecniche e materiali), docenti qualificati e “militanti” e una fitta rete di contributi esterni assai eterogenei. Il grande successo di quei corsi non deriva soltanto da una efficacissima capacità comunicativa del management, ma soprattutto dall’eccellenza dei risultati, narrati in occasioni appropriate e, per questo, sotto gli occhi della cultura del progetto.{GALLERY}Uno dei corsi più consolidati (e fra i più gettonati) è quello intitolato “Bathroom Design”, che chiede agli studenti (per lo più giovani laureati in discipline limitrofe) di ideare un bagno in termini innovativi e contemporanei, interpretando una location importante: il pianterreno del 2° Palazzo Montecatini a Milano, progettato negli anni ’50 da Gio Ponti.

Il tema del bagno di pubblica frequentazione diventa il centro di effervescenti esperienze creative. Non ci si limita a ripercorrere le aride sponde del Funzionalismo e degli standard, ma si indaga nella contemporaneità, sui nuovi comportamenti e sullo spazio urbano. Il bagno non è più pensato come luogo segregato e infimo, ma diventa il luogo delle performance e dell’intrattenimento. Acqua, luce, sound e altre diavolerie polisensoriali immergono il visitatore in nuove esperienze emozionali. Insomma, dalle funzioni meno nobili della contemporaneità si passa a

Dai progetti dei super-studenti scaturiscono idee avveniristiche (ma fortemente realizzabili), gestite con una mano decisa e abile. Chi volesse sbalordirsi per davvero, è invitato a visitare il sito www.bathroomdesign.it.

Copyright © - Riproduzione riservata
Bagni realmente evolutivi! Architetto.info