Baker D Chirico: come in un cestino del pane | Architetto.info

Baker D Chirico: come in un cestino del pane

wpid-4729_.jpg
image_pdf

Semplice e fedele al prodotto che viene venduto al suo interno. Così si può definire il progetto di interior design concepito da March Studio per una panetteria di Carlton, sobborgo di Melbourne, in Australia.

I designer hanno progettato il negozio come un grande cestino del pane. Lamelle ondulate di legno coprono una parete, quella posteriore al bancone, e il soffitto della panetteria. Questa scelta, oltre a donare un senso dinamico allo spazio, fornisce numerose scaffalature di diverse dimensioni, adatte alla numerose tipologie di pane.

La varietà delle pareti offre la libertà di organizzare e modificare la visualizzazione a seconda della produzione quotidiana o, per esempio, della stagione. Pragmatico nel suo layout, l’interno del negozio è disposto in modo lineare per ottimizzare il più possibile lo spazio limitato.

Come un lungo tagliere che si estende per tutta la lunghezza della panetteria, il bancone dispone anche di svariate “tasche” integrate per bilance, coltelli, raccogli-briciole e casse.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Baker D Chirico: come in un cestino del pane Architetto.info