Benjamin Hubert e la poltrona ultra-leggera | Architetto.info

Benjamin Hubert e la poltrona ultra-leggera

wpid-4971_membranehubert.jpg
image_pdf

Una sedia che pesa solo 3 kg, con l’aiuto del 3d: è l’ultima creazione di Benjamin Hubert, realizzata per il marchio tedesco Classicon e presentata durante l’ultimo Salone del Mobile di Milano 2013. Ribattezzata “Membrane”, è una seduta formata da una struttura in acciaio e alluminio, che ha il suo “segreto” nell’impiego di una tecnica di cucitura 3d per il rivestimento.

Come ha spiegato il designer britannico, per la creazione della sedia si è ricorso alle tecnologie sviluppate in ambito di prodotti sportivi e da campeggio, con un’attenzione particolare alle caratteristiche di “stretch” del tessuto.

Il prodotto, inoltre, è “sostenibile”: la quantità di schiuma poliuretanica impiegata è infatti decisamente inferiore a quella che sarebbe stata utilizzata per una poltrona tradizionale.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Benjamin Hubert e la poltrona ultra-leggera Architetto.info